E-R | BUR

n.151 del 31.05.2017 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Enti di gestione delle aree protette e delle riserve naturali. Concessione del contributo regionale alle spese di funzionamento. Anno 2017

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

1. di assegnare e concedere, sulla base delle considerazioni e secondo la suddivisione esposte in narrativa che qui si intendono integralmente riportate, agli Enti di gestione per i Parchi e la Biodiversità, il contributo per le spese di funzionamento per l’annualità 2017 negli importi a fianco di ognuno riportati:

 Ente di gestione per i parchi e la biodiversità

Contributo regionale

- Emilia Occidentale

640.000,00 Euro

- Emilia Centrale

340.000,00 Euro

- Emilia Orientale

488.000,00 Euro

- Delta del Po

500.000,00 Euro

- Romagna

138.000,00 Euro

Totale

2.106.000,00 Euro

2. di assegnare e concedere, sulla base delle considerazioni citate in premessa, all’Ente Parco naturale interregionale del Sasso Simone e Simoncello il contributo per le spese di funzionamento per l’annualità 2017 pari a Euro 101.600,00; 

3. di imputare la spesa complessiva di Euro 2.207.600,00 ripartita come sopra specificato:

  • quanto a Euro 1.606.000,00 registrata al n.3623 di impegno sul Capitolo 38089 “Contributi agli Enti di Gestione dei Parchi e della biodiversità per le spese di funzionamento delle Aree protette (art. 3, commi 1 e 11, L.R. 23 dicembre 2011, n. 24; L.R. 17 febbraio 2005, n.6)" del bilancio finanziario gestionale 2017 – 2019, anno di previsione 2017, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2338/2016 e s.m.;
  • quanto a Euro 500.000,00, registrata al n.3624 di impegno, sul capitolo 38087 “Contributo all’Ente di Gestione per i Parchi e la biodiversità Delta Po per la spesa di funzionamento delle aree protette (art. 3, commi 1 e 11, L.R. 23 dicembre 2011, n. 24; L.R. 17 febbraio 2005, n.6)” del bilancio finanziario gestionale 2017 – 2019, anno di previsione 2017, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2338/2016 e s.m.;
  • quanto a Euro 101.600,00 registrata al n.3625 di impegno sul capitolo 38084 "Contributo all'Ente di gestione del Parco naturale interregionale del Sasso Simone e Simoncello (art.13, L.R. 22 dicembre 2009, n.24)" del bilancio finanziario gestionale 2017-2019, anno di previsione 2017, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2338/2016 e s.m.;

4. di dare atto che in attuazione del D.lgs.n.118/2011 e ss.mm.ii., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare, come definita dal citato decreto, in relazione ai soggetti beneficiari e ai capitoli di spesa indicati risulta essere la seguente:

- Missione 9 - Programma 5 - Codice economico U.1.04.01.02.009 - COFOG 5.4 - Transazioni U.E. 8 - SIOPE 1040102009 - Gestione ordinaria 3 - C.I. spesa 3;

5. di dare atto che il Dirigente regionale competente provvederà, con propri atti formali ai sensi della normativa vigente e della propria deliberazione n.2416/2008 e ss.mm., alla liquidazione ed erogazione dei contributi regionali oggetto del presente atto relativamente ai contributi concessi a favore degli Enti di cui ai punti 1) e 2) che precedono, ad esecutività dello stesso;

6. di dare atto che i contributi assegnati e concessi con il presente provvedimento riguardano spese di funzionamento derivanti dalla gestione ordinaria che verranno sostenute nel corso dell’esercizio finanziario 2017;

7. di rinviare a successivi atti l’eventuale concessione di un ulteriore quota di contributo, compatibilmente con le risorse disponibili nel bilancio regionale e subordinatamente alla verifica dell’attuazione degli adempimenti specificati nell’allegato 1 parte integrante del presente provvedimento, da rendicontare entro il 1/10/2017 da parte degli Enti beneficiari;

8. di rinviare all’esercizio 2018 la definizione dei criteri di riparto del contributo alle spese di gestione a favore degli Enti di gestione delle Aree protette in ragione delle nuove competenze acquisite dagli stessi;

9. di dare atto, inoltre, che si procederà agli adempimenti previsti dall’art.56 comma 7 del citato D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm;

10. di dare atto che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

11. di pubblicare il presente atto, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it