E-R | BUR

n.55 del 02.03.2016 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso pubblico per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per il supporto specialistico finalizzato a collaborare al coordinamento del progetto "Buone pratiche per la sorveglianza e il controllo dell’antibioticoresistenza”

In esecuzione di apposita determinazione n. 52 del 12/02/2016 del Direttore del Servizio Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo, è indetta una pubblica selezione per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per il supporto specialistico, finalizzato a collaborare al coordinamento del progetto "Buone pratiche per la sorveglianza e il controllo dell’antibioticoresistenza", finanziato dal Ministero della Salute nell'ambito del Programma CCM 2014. L'obiettivo generale del progetto è di promuovere l’armonizzazione delle esperienze esistenti di sorveglianza e controllo dell’antibioticoresistenza e individuare le “buone pratiche” trasferibili ad altri contesti.

Requisiti

Titolo di studio: laurea in Medicina o Farmacia o Biologia o laurea equipollente e/o equiparata

Esperienza professionale richiesta:

- esperienza in attività attinenti all’oggetto;

- esperienza di lavoro in team multidisciplinari;

- in particolare le competenze del profilo da reperire sono:

  • Conoscenza certificata della lingua inglese.
  • Capacità organizzative con stile di lavoro orientato al rispetto dei tempi e al raggiungimento dei risultati.
  • Pubblicazioni scientifiche in riviste indicizzate.
  • Produzione di report scientifici.
  • Conoscenza approfondita dei pacchetti informatici Microsoft Office e OpenOffice.

Durata: dalla data di conferimento sino a non oltre il 21/7/2017, data termine del progetto.

Compiti attribuiti:

- Coordinare le attività delle unità operative (U.O.) coinvolte nel progetto, fornendo supporto per migliorare l'interazione in attività tra loro interconnesse.

- Collaborare alla produzione dei rapporti periodici sulle attività svolte dalle U.O., monitorando e presidiando il rispetto dei termini di realizzazione e consegna.

- Coordinare i lavori per l'istituzione e il mantenimento di un Advisory Board di esperti e stake-holders per la sorveglianza ed il controllo dell'antibioticoresistenza.

- Collaborare alla pianificazione ed organizzare le riunioni dell'Advisory Board.

- Realizzare newsletter informativa del progetto.

Sede di svolgimento dell’attività: Bologna – Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale, salvo diverse esigenze.

Per l’espletamento dei carichi di lavoro assegnati, si prevede che l’incaricato garantisca un impegno a tempo pieno per 36 ore settimanali.

Compenso:

Per il periodo dell'incarico è previsto un compenso onnicomprensivo lordo mensile di € 2.166,00.

Nella domanda gli aspiranti dovranno indicare:

  • cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza;
  • possesso della cittadinanza italiana, ovvero dei requisiti sostitutivi;
  • di non aver riportato condanne penali ovvero le eventuali condanne riportate;
  • iscrizione alle liste elettorali, con indicazione del relativo comune;
  • gli eventuali servizi prestati presso Pubbliche Amministrazioni;
  • il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta ogni necessaria comunicazione e relativo recapito telefonico;
  • possesso del requisito specificamente richiesto per il tipo di incarico per il quale viene presentata la domanda;

Documentazione da allegare alla domanda

  • curriculum vitae stilato in formato europeo;
  • fotocopia del codice fiscale;
  • certificazioni relative a titoli che si ritiene opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria e relativo elenco.

I titoli dovranno essere prodotti in originale o in copia autenticata nei modi di legge ovvero autocertificati nei casi e nei limiti previsti dalla normativa vigente.

Termine di presentazione delle domande

Le domande, redatte in carta libera e sottoscritte, dovranno pervenire improrogabilmente, pena l’esclusione, ad Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma - Servizio Risorse Umane - Ufficio Concorsi, strada del Quartiere n. 2/A - 43125 Parma, entro il quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale R.E.R.

A tal fine si precisa che non fa fede il timbro dell’Ufficio postale accettante.

Prove d’esame e criteri di attribuzione degli incarichi

L’incarico verrà conferito da apposita Commissione previa valutazione comparativa del curriculum presentato dai candidati, datato, firmato e debitamente documentato, ed a seguito di prova pratica e/o colloquio sulle materie oggetto dell’incarico stesso.

La data e la sede di svolgimento della prova pratica e/o colloquio verranno pubblicati sul sito internet dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma www.ausl.pr.it entro 8 giorni decorrenti dalla data fissata quale termine per la presentazione delle domande.

Il presente avviso ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati partecipanti, in possesso dei requisiti richiesti e con domanda presentata entro il termine di scadenza del bando.

I candidati partecipanti sono fin da ora convocati a sostenere i predetti prova pratica e/o colloquio nel giorno e luogo che verranno indicati sul sito internet dell’Azienda. Gli assenti a qualsiasi titolo saranno considerati rinunciatari.

L’Azienda si riserva la facoltà di prorogare, sospendere, revocare, rettificare o annullare il presente avviso.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it