E-R | BUR

n.50 del 11.03.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Estratto dei decreti di asservimento coattivo per linee elettriche a 15 KV in cavo sotterraneo ed aereo modifica tracciato dorsali denominate “VIDICIAT” e “VALLE” in Comune di Porretta Terme (BO)

Il Dirigente dell'Ufficio per le Espropriazioni, visto il Testo Unico Espropri, rende noto che con i decreti:

  • decreto IP n.6002/2014 - P.G. n.154080 del 29/10/2014 notificato alla ditta catastale Sig. Spunghi Silvano;
  • decreto IP n.6084/2014 - P.G. n.154077 del 29/10/2014 notificato alla ditta catastale Sig.ra Bettocchi Floriana;
  • decreto IP n.6905/2014 - P.G. n.172378 del 4/12/2014 notificato alla ditta catastale Sig. Landini Laura;

è stata apposta servitù coattiva di elettrodotto in favore di Enel Distribuzione S.p.A.

I provvedimenti suesposti:

- sono stati notificati alle ditte interessate nelle forme degli atti processuali civili;

- sono stati eseguiti mediante l’immissione in possesso da parte del beneficiario dell’esproprio Enel Distribuzione S.p.A.;

- saranno fatti oggetto di voltura nel catasto e nei libri censuari, nonché di trascrizione presso l’Ufficio dei Registri Immobiliari, a cura e spese del beneficiario dell’esproprio e senza indugio;

- verranno pubblicati, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Inoltre, sono opponibili da terzi entro trenta giorni successivi alla pubblicazione dell’estratto e comporta l’estinzione automatica di tutti gli altri diritti, reali o personali, gravanti sui beni espropriati salvo quelli compatibili con i fini cui l’esproprio è preordinato.

Dopo la trascrizione dei decreti di esproprio, tutti i diritti relativi ai beni espropriati possono essere fatti valere unicamente sull’indennità.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it