E-R | BUR

n.188 del 21.09.2012 (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. n. 45/1992 - Criteri e modalità per la concessione dei contributi alle associazioni dei consumatori ed utenti iscritte al Registro regionale - Anno 2012

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Viste:

- la Legge regionale 7 dicembre 1992, n. 45, concernente "Norme per la tutela dei consumatori e degli utenti" ed in particolare l'art. 9 che prevede che la Giunta stabilisca, di norma annualmente e sulla base del piano di attività triennale approvato dal Consiglio regionale, i criteri, i termini e le modalità per l'erogazione dei contributi alle associazioni dei consumatori ed utenti iscritte al Registro regionale, ai fini della realizzazione di progetti e programmi di attività rientranti nelle finalità stabilite dalla citata Legge regionale;

- la delibera di Giunta regionale n. 615 del 4 maggio 1999 ratificata dal Consiglio regionale con deliberazione n. 1137 del 26 maggio 1999 che proroga i criteri e gli orientamenti di cui al piano di attività triennale 1996-1998, a suo tempo approvato con deliberazione consiliare n. 297 del 2 maggio 1996;

Rilevato che per gli interventi da porre in essere il Bilancio regionale di previsione per l'anno 2012 prevede uno stanziamento di € 200.000,00 alla U.P.B. 1.3.4.2.11100 - Cap. 26500 "Contributi alle Associazioni tra consumatori ed utenti per la realizzazione di progetti e programmi di attività rientranti nelle finalità di cui all'art. 1 della L.R. 7 dicembre 1992, n. 45";

Considerato che occorre procedere alla determinazione dei criteri, dei termini e delle modalità di presentazione delle domande per la concessione dei contributi per l'anno 2012 a favore delle Associazioni dei consumatori ed utenti iscritte nel predetto Registro regionale;

Ritenuto opportuno, al fine di garantire coerenza con le scelte operate negli anni precedenti ed assicurare una migliore efficacia delle risorse impiegate, promuovere anche per il 2012 la realizzazione di progetti di particolare interesse e rilievo per la collettività e quindi di ammettere ai contributi previsti le iniziative attinenti alla realizzazione di progetti di elevato contenuto qualitativo e di estesa diffusione territoriale;

Ritenuto inoltre opportuno definire criteri finalizzati a promuovere l’attuazione di progetti accessibili e fruibili dall’utenza su tutto il territorio regionale;

Preso atto che il gruppo di lavoro previsto dall'art. 2 comma 2 della L.R. 45/92 ha esaminato, nelle sedute del 7 giugno e 29 agosto 2012, la proposta di criteri elaborati dal Servizio regionale competente da sottoporre all’approvazione della Giunta regionale, come risulta dalla documentazione agli atti;

Ritenuto opportuno avvalersi del suddetto gruppo di lavoro ai fini della valutazione della congruità dei progetti presentati alle complessive politiche regionali, formulando un parere da fornire al Servizio Programmazione della Distribuzione Commerciale che procederà all’istruttoria e alla formulazione della graduatoria da sottoporre all’approvazione della Giunta regionale;

Sentite in data 6 giugno 2012 le Associazioni dei consumatori ed utenti iscritte al Registro regionale;

Viste:

- L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo Unico in materia di organizzazione e di rapporto di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modificazioni ed integrazioni;

- la L.R. 22 dicembre 2011 n. 22;

Richiamata la propria deliberazione n. 2416 del 29 dicembre 2008, esecutiva ai sensi di legge, avente ad oggetto "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera n. 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera n. 450/2007" e successive modificazioni;

Dato atto del parere allegato;

 Su proposta dell'Assessore al Turismo. Commercio;

A voti unanimi e palesi

delibera:

  1. di approvare, ai sensi dell'art. 9, comma 2 della L.R. 45/92, i criteri, termini e modalità per la concessione dei contributi alle Associazioni dei Consumatori ed Utenti iscritte al registro regionale, per l'anno 2012, di cui all'Allegato A, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;
  2. di approvare, inoltre, gli allegati Mod. 1, Mod.2 e Mod. 3, parti integranti e sostanziali della presente deliberazione quali moduli per la compilazione della domanda;
  3. di pubblicare integralmente, ai sensi dell'art. 9, comma 2 della L.R. 45/92, la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it