E-R | BUR

n.86 del 08.06.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Decisione in merito alla procedura di valutazione di impatto ambientale (VIA) relativa al progetto di modifica dell’impianto sito in Via Fossalta n. 3679, presentato dalla Ditta La Cart Srl - Accoglimento istanza di proroga relativa a quanto disposto nella deliberazione di Giunta provinciale n. 32442/131 dell' 1/4/2010

L’Autorità competente: Provincia di Forlì-Cesena comunica la decisione di modificare la deliberazione di Giunta provinciale n. 32442/131 dell’1/4/2010 avente ad oggetto la “Decisione in merito alla procedura di valutazione di impatto ambientale (V.I.A) relativa al progetto di modifica dell’impianto sito in Via Fossalta n. 3679, presentato dalla Ditta La Cart Srl ”; l’estratto di tale delibera era stato pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 58 del 14/4/2010. 

Il progetto è stato presentato dalla Soc. La Cart Srl, avente sede legale a Rimini, in Via Alda Costa n. 5. 

Il progetto interessa il territorio del Comune di Cesena e della Provincia di Forlì-Cesena. 

Il progetto rientra nella categoria A.2.2. “Impianti di smaltimento e recupero di rifiuti pericolosi, mediante operazioni di cui all’allegato B, lettere D1, D5, D9, D10 e D11, ed all’Allegato C, lettera R1, della Parte IV del DLgs n. 152/2006 come modificato dal D.lgs. 4/2008” della L.R. 9/99 e s.m.i. 

Ai sensi del Titolo III della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9 e s.m.i., l’Autorità competente: Provincia di Forlì-Cesena, con atto di Giunta provinciale prot. n. 48675/218 del 10/05/2011, ha assunto la seguente decisione:

LA GIUNTA DELLA PROVINCIA DI FORLI’-CESENA 

(omissis)

delibera:

a) di prorogare, per le motivazioni compiutamente espresse nella parte narrativa del presente atto, il termine del 30/09/2011 previsto alla prescrizione n. 2 della lettera b della deliberazione della Giunta Provinciale dell’1 aprile 2010 prot. n. 32442/131 recante “Decisione in merito alla procedura di valutazione di impatto ambientale (V.I.A) relativa al progetto di modifica dell’ impianto sito in Via Fossalta n. 3679 a Cesena, presentato dalla Ditta La Cart Srl” relativamente a:

- realizzazione del locale L1;

- realizzazione del locale L2;

- installazione del sistema di abbattimento delle sostanze inorganiche tipo jet Venturi + scrubber;

- installazione della cabina elettrica;

b) di stabilire, in conseguenza di quanto previsto al punto precedente, che la data entro la quale i sopra descritti interventi devono essere realizzati corrisponde al 31/12/2012; 

c) di dare atto che la sezione D dell’Autorizzazione Integrata Ambientale si intende aggiornata nei contenuti e nelle prescrizioni coerentemente a quanto disposto ai punti sopra riportati, come di seguito indicato:

- la Tabella D1 “ Interventi di miglioramento” riportata al paragrafo D1 “Piano di miglioramento dell’impianto e sua cronologia, condizioni limiti e prescrizioni da rispettare fino alla data di comunicazione di fine lavori di adeguamento” dell’AIA rilasciata con delibera di G.P. n. 131/32442 del 01/04/2010, già modificata con delibera di G.P. n. 472/97931 del 05/10/2010, è sostituita dalla tabella di pari oggetto riportata all’ Allegato 1 alla presente deliberazione;

- fino al completamento degli interventi approvati con delibera di G.P. n. 131 /32442 del 01/04/2010, la ditta continuerà a dare piena attuazione al monitoraggio transitorio di cui all’Allegato 2 alla delibera di G.P. n. 472/97931 del 05/10/2010 completo di quanto previsto al paragrafo D.3.2.6 e al paragrafo D.3.2.10, lettera l);

d) di precisare che, con l’inizio delle operazioni di travaso nel Locale L3, la ditta dovrà attenersi a tutte le prescrizioni contenute nel documento di AIA associate a tale attività; 

e) di trasmettere il presente atto al Servizio Pianificazione Territoriale per il seguito di competenza; 

f) di trasmettere, ai sensi dell’art. 16, comma 3, della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e successive modifiche ed integrazioni, copia della presente deliberazione alla società proponente; 

g) di trasmettere, ai sensi dell’art. 16, comma 3, della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e successive modifiche ed integrazioni, per opportuna conoscenza e per gli adempimenti di rispettiva competenza, copia della presente deliberazione al Servizio Ambiente e Sicurezza del Territorio della Provincia di Forlì-Cesena, alla Regione Emilia-Romagna, al Servizio Tecnico dei Bacini Regionali Romagnoli, al Comune di Cesena, all’Azienda USL di Cesena, ai Vigili del Fuoco ed al Consorzio di Bonifica della Romagna; 

h) pubblicare per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna ai sensi dell’art. 16, comma 3 della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e successive modifiche ed integrazioni, il presente partito di deliberazione;

 i) di trasmettere il presente atto al Servizio Pianificazione Territoriale per il seguito di competenza.

Inoltre, con separata votazione espressa in forma unanime e palese, dichiara il presente provvedimento immediatamente eseguibile, stante l’urgenza di provvedere in merito ai sensi dell’art. 134, comma 4 del DLgs 18 agosto 2000, n. 267.”.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it