E-R | BUR

n.359 del 30.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione schede di cui all'articolo 4, comma 10 L.R. 12/2014

LA RESPONSABILE

Vista la Legge regionale n. 12 del 17 luglio 2014 concernente” Norme per la promozione e lo sviluppo della cooperazione sociale. Abrogazione della Legge regionale 4 febbraio 1994 n.7” Norme per la promozione e lo sviluppo della cooperazione sociale, attuazione della legge 8 novembre 1991,n.381” e, in particolare l'articolo 4 di questa che demanda all’approvazione da parte della Giunta Regionale di una delibera dove vengono disciplinate le modalità, le procedure e le condizioni per l’iscrizione, la cancellazione e la revisione dell’albo; 

Richiamata la Deliberazione della Giunta regionale n. 2113 del 21 dicembre 2015, “Modalità per la gestione del registro regionale delle cooperative sociali”, con la quale viene approvata la disciplina dell’Albo regionale delle cooperative sociali ed in particolare:

- vengono definiti i requisiti per l’iscrizione all’Albo regionale delle cooperative sociali;

- vengono definite le modalità per la cancellazione delle cooperative sociali dall’albo nonché la revisione dello stesso;

vista la determinazione n. 3475 del 4 marzo 2016 avente per oggetto:” Approvazione modulistica per iscrizione all’albo delle cooperative sociali di cui all’articolo 4 della L.R. 12 /2014” esecutiva ai sensi di legge;

Ritenuto necessario dare attuazione a quanto previsto dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 2113 del 21 dicembre 2015 e alla determinazione n.3475/2016, ed in particolare:

- l’approvazione di schede di sintesi che dovranno accompagnare l’invio, in sede di revisione delle cooperative iscritte all’albo, sia del bilancio sociale, sia del bilancio economico delle cooperative stesse, oltre agli altri documenti previsti dal comma 10 dell’articolo 4 L.R. 12/2014;

Dato atto che tali schede, allegato parte integrante e sostanziale del presente atto sono state approvate dalla Commissione Consultiva regionale in data 8 settembre 2016 e possono essere considerate un utile supporto alla redazione dei bilanci sociali;

Visto il D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

Vista la Legge Regionale 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e s.m.;

Richiamate altresì le proprie deliberazioni:

  • n. 2416 del 29 dicembre 2008 e ss.mm. concernente "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007", con particolare riferimento alla “Parte Generale”, per quanto non derogato o diversamente disciplinato attraverso successivi provvedimenti; 
  • n. 193 del 27 febbraio 2015 recante “Contratto di lavoro ai sensi dell'art. 43 L.R. 43/2001 e affidamento dell'incarico di direttore generale "Sanità e politiche sociali e per l’integrazione”;
  • n. 2189 del 21 dicembre 2015 concernente “Linee di indirizzo per la riorganizzazione della macchina amministrativa regionale”;
  • n. 270 del 29 febbraio 2016 concernente “Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;
  • n. 622 del 28 aprile 2016 recante “Attuazione seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;
  • n. 702 del 16 maggio 2016 recante “Approvazione incarichi dirigenzali conferiti nell'ambito delle direzioni - agenzie - istituto, e nomina dei responsabili della prevenzione della corruzione, della trasparenza e accesso civico, della sicurezza del trattamento dei dati personali, e dell'anagrafe per la stazione appaltante.”
  • n. 1107 dell’11 luglio 2016 recante “Integrazione delle declaratorie delle strutture organizzative della Giunta Regionale a seguito dell’implementazione della seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015;

 Dato atto del parere allegato;

 determina: 

1) di approvare,per le motivazioni espresse in premessa e che qui si intendono integralmente richiamate, le schede di sintesi, parte integrante e sostanziale del presente atto, che dovranno accompagnare l’invio alla Regione, in sede di revisione delle cooperative iscritte all’albo, sia del bilancio economico, sia del bilancio sociale delle cooperative stesse;

2) di dare atto che le schede allegate potranno essere utilizzate come utile supporto alla redazione del bilancio sociale;

3) di procedere alla pubblicazione nel sito web regionale

http://sociale.regione.emilia-romagna.it/terzo-settore/temi/cooperative-sociali/albo-regionale-delle-cooperative-sociali delle schede approvata con il presente atto;

4) di pubblicare la presente determinazione nel BURERT.

La Responsabile del Servizio

Maura Forni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it