E-R | BUR

n.213 del 12.08.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Modifica sostanziale Autorizzazione integrata ambientale - A.I.A. - installazione per smaltimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi. Società Niagara s.r.l. Via G. Amendola n. 12 Poggio Renatico (FE)

L’Autorità competente Provincia di Ferrara – P.O. Sviluppo Sostenibile avvisa che, ai sensi della L.R. 21/2004, sono stati presentati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di Modifica Sostanziale dell’AIA per l’esercizio dell’installazione per lo smaltimento chimico-fisico (D9) e biologico (D8) e per lo stoccaggio (D15) di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi (Punti 5.1, 5.3 e 5.5 dell’Allegato VIII della Parte Seconda del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i) in Comune di Poggio Renatico, Via G. Amendola n. 21, e presentato dalla Società Niagara s.r.l.

Il Progetto interessa il territorio del Comune di Poggio Renatico e della Provincia di Ferrara.

L’installazione in oggetto è un impianto per lo smaltimento di rifiuti pericolosi e non pericolosi.

L’intervento in oggetto riguarda la Modifica Sostanziale dell’Autorizzazione Integrata Ambientale.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di Modifica Sostanziale dell’AIA presso le sede della Provincia di Ferrara P.O. Sviluppo Sostenibile (Corso Isonzo n. 105/A – 44121 Ferrara) e del Comune di Poggio Renatico – Ufficio Ambiente (Edificio Municipale Temporaneo, Via Salvo d’Acquisto n. 5/A, 44028 Poggio Renatico) e nel Portale Regionale IPPC al seguente indirizzo: http://ippc-aia.arpa.emr.it/DomandeAIADocumenti.aspx?id=38121

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di Modifica Sostanziale dell’AIA sono depositati per 30 giorni consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione; entro lo stesso termine di 30 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 21/2004 può presentare osservazioni all’Autorità competente (Provincia di Ferrara) al seguente indirizzo: C.so Isonzo n. 105/A - 44121 Ferrara. Le osservazioni possono essere inviate anche al seguente indirizzo PEC: provincia.ferrara@cert.provincia.fe.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it