E-R | BUR

n.86 del 08.06.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso della decisione relativa alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) concernente il progetto definitivo unitario III fase attuativa del “Polo estrattivo S2 – Bosco della Lite”, comparti estrattivi “A – B – C – D – E – F” e relativa variante al progetto esecutivo del canale definitivo di collegamento al fiume Po, nel comune di Polesine Parmense, presentato dalle ditte Lelio Guidotti Scarl con sede a Polesine Parmense (PR), Via Roma, n. 24 e Sabbie di Parma Srl, con sede a Polesine Parmense (PR), Strada Argine Maestro del Po n. 6

L’Autorità competente: Comune di Polesine Parmense, Viale delle Rimembranze n. 12, comunica la deliberazione relativa alla procedura di VIA concernente il progetto definitivo unitario 3^ fase attuativa del “Polo estrattivo S2 - Bosco della Lite”, comparti estrattivi “A – B – C – D – E – F” e relativa variante al progetto esecutivo del canale definitivo di collegamento al fiume Po, nel comune di Polesine Parmense, presentato dalle ditte Lelio Guidotti Scarl con sede a Polesine Parmense (PR), Via Roma n. 24 e Sabbie di Parma Srl, con sede a Polesine Parmense (PR), Strada Argine Maestro del Po n. 6.

Il progetto è localizzato: in comune di Polesine Parmense.

Il progetto appartiene al punto B.3.4) Allegato B.3 “cave e torbiere” della Legge regionale 9/99 e s.m.i., e disciplina l’attività estrattiva nel Polo estrattivo S2 zonizzazione “Bosco della Lite”.

 Ai sensi del Titolo III della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9, come modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35 e del Decreto Legislativo 152/06 come modificato dal DLgs 4/08, l’autorità competente Comune di Polesine Parmense con atto: deliberazione di Giunta comunale n. 42 del 10 maggio 2011 ha assunto la seguente decisione:

1) la Valutazione di impatto ambientale positiva del progetto definitivo unitario 3^ fase attuativa del “Polo estrattivo S2 - Bosco della Lite”, comparti estrattivi “A – B – C – D – E – F” e relativa variante al progetto esecutivo del canale definitivo di collegamento al fiume Po, nel Comune di Polesine Parmense, presentato dalle ditte Lelio Guidotti S.c.a.r.l. con sede a Polesine Parmense (PR), Via Roma n. 24 e Sabbie di Parma Srl, con sede a Polesine Parmense (PR), Strada Argine Maestro del Po n. 6, sulla base del Rapporto sull’Impatto Ambientale allegato alla stessa e dell’ottemperanza delle prescrizioni contenute nel rapporto stesso;

2) di subordinare, ai sensi dell’art. 17, comma 5, della Legge regionale 9/99 e s.m.i., il successivo rilascio delle autorizzazioni necessarie agli interventi in progetto alla verifica dell’ottemperanza di quanto sopra prescritto;

3) di approvare la bozza di accordo da sottoscriversi tra il Comune di Polesine Parmense e le ditte esercenti l’attività estrattiva, ai sensi dell’art. 24 della Legge regionale 7/04, che si allega al presente atto quale parte integrante e sostanziale; 

4) di trasmettere, ai sensi dell’art. 6, comma 2, della Legge regionale 9/99 e s.m.i., il presente atto alle ditte proponenti ed alle Amministrazioni competenti per il rilascio dei successivi pareri, intese, concessioni, autorizzazioni, licenze, nulla osta, assensi comunque denominati necessari per la realizzazione degli interventi in oggetto, nonché agli Enti ed organi competenti in materia di controllo ambientale, ed in particolare ad ARPA;

5) di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.Lgs.vo 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it