E-R | BUR

n.222 del 24.10.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di intervenuta approvazione di variante al piano particolareggiato di iniziativa privata approvato con D.C.C. n. 40/2004, comportante variante urbanistica, limitata, ai sensi dell'art. 15 L.R. 47/78, per la localizzazione del polo per servizi all’infanzia ed il riassetto delle dotazioni collettive nel comparto denominato C4 del capoluogo ed esiti di verifica preliminare di assoggettabilita’ a V.A.S. - D.Lgs. 152/2006 – D. Lgs. 4/2008

In data 3/10/2012, con deliberazione del Consiglio comunale n. 75, esecutiva ai sensi di Legge, sono state approvate la Variante al Piano Particolareggiato e la conseguente Variante urbanistica, limitata, ai sensi dell'art. 15 della L.R. 7/12/1978, n.47 e successive modificazioni ed integrazioni, finalizzata alla localizzazione del polo per servizi all’infanzia ed il riassetto delle dotazioni collettive nel comparto denominato “C4” del Capoluogo, già adottate con deliberazione del Consiglio comunale n. 73 del 14/12/2012 con le procedure degli artt. 15 e 21 della L.R. 47/78.

Col medesimo atto, inoltre, sono state formulate le controdeduzioni alle osservazioni pervenute ed è dato merito dell’esito della Verifica Preliminare di assoggettabilità al procedimento di Valutazione Ambientale Strategica ai sensi dell’art. 12 e ss. del DLgs 4/2008, che esclude lo strumento in oggetto dalla procedura di VAS.

La deliberazione e gli atti sopra richiamati resteranno depositati presso il competente Servizio Assetto del Territorio nei giorni ed orari di apertura al pubblico, durante i quali chiunque potrà prenderne visione, comunque previo appuntamento telefonico.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it