E-R | BUR

n.342 del 30.12.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito dell'istanza di Terna Rete Italia SpA per il rilascio dell'autorizzazione alla costruzione e all'esercizio della Elettrodotto a 132 kV Martignone-S.Damaso - Adeguamento campata fra i sostegni 69 e 71 per interferenza con nuova bretella di collegamento fra il nuovo svincolo autostradale e la SS9 in località Crespellano, Comune di Valsamoggia

La Città metropolitana di Bologna rende noto che Terna Rete Italia SpA - Direzione Territoriale Nord-Est - Via dei Della Robbia 41-5r Firenze con istanza rif. TERNA R.I./1632 del 10/11/2015, pervenuta in data 15/12/2015 e protocollata con P.G. n. 143935/2015 nel fascicolo 8.4.2/104/2015, ha chiesto, ai sensi e per gli effetti del D.P.R. 327/2001 s.m.i. art. 52-quater e della L.R. 22/02/1993 n. 10 e s.m.i., l’autorizzazione alla costruzione ed all’esercizio delle seguenti opere elettriche:

Elettrodotto a 132 kV Martignone-S.Damaso - Adeguamento campata fra i sostegni 69 e 71 per interferenza con nuova bretella di collegamento fra il nuovo svincolo autostradale e la SS9 in località Crespellano, Comune di Valsamoggia.

Gli originali della domanda ed i documenti allegati resteranno depositati presso la U.O. funzioni amministrative in materia di elettromagnetismo, Via San Felice, 25 - 40122 Bologna, per un periodo di 20 giorni consecutivi, decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna (di seguito BURERT), a disposizione di chiunque ne abbia interesse.

Le eventuali osservazioni dovranno essere presentate entro 40 giorni dalla data di pubblicazione nel BURERT, e trasmesse in copia al Comune interessato dall’opera in oggetto, per le valutazioni di competenza.

A partire dall' 1/1/2016 le funzioni in materia di autorizzazione linee eletriche sono trasferite all'ARPAE (Agenzia regionale prevenzione ambiente e energia) cui dovranno essere indirizzate tutte le comunicazioni relative al presente procedimento utilizzando il seguente indirizzo di PEC: aoobo@cert.arpa.emr.it.

Il procedimento per il rilascio dell’autorizzazione si concluderà, ai sensi di legge, entro 180 giorni dalla data di pubblicazione nel BURERT.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it