E-R | BUR

n.162 del 02.11.2011 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso pubblico, per future necessità di assunzione di personale, della posizione funzionale di Dirigente medico di Ginecologia e Ostetricia

Con determinazione n. RU/262 del Responsabile dell’Unità Operativa Risorse Umane adottata in data 18/10/2011, si è stabilito di procedere all’emissione di avviso pubblico, per future necessità di assunzione di personale della posizione funzionale di 

Ruolo: Sanitario – Profilo professionale: Medici – Posizione funzionale: Dirigente medico di Ginecologia e Ostetricia. 

I requisiti generali e specifici di ammissione sono quelli previsti dagli artt. 1 e 24 del DPR n. 483 del 10/12/1997 e cioè:

1) diploma di laurea in Medicina e Chirurgia;

2) specializzazione nella disciplina di Ginecologia e Ostetricia, o in disciplina equipollente (decreto del Ministero della Sanità del 30 gennaio 1998) e successive modificazioni;

3) iscrizione all’albo dell’Ordine dei medici-chirurghi. Tale iscrizione dovrà essere certificata, in data non anteriore a sei mesi, all’atto dell’eventuale assunzione in servizio. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio. 

La domanda va firmata in originale in calce senza necessità di alcuna autentica e indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda USL di Imola (Ufficio Concorsi dell’UO Risorse Umane) Viale Amendola n. 8 – 40026 Imola (Bologna). 

Ai sensi dell’art. 19 del DPR 445/00 è consentito agli aspiranti allegare alla domanda i titoli - quali titoli di studio, titoli di servizio, pubblicazioni o documenti rilasciati da pubbliche amministrazioni - in fotocopia semplice unitamente ad una dichiarazione sostitutiva di notorietà (esente da bollo) riguardante la conoscenza del fatto che le copie allegate sono conformi agli originali. La sottoscrizione di tale dichiarazione non è soggetta ad autenticazione ove sia apposta in presenza del funzionario competente a ricevere la documentazione ovvero sia accompagnata da copia fotostatica, ancorché non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore. 

I titoli possono altresì essere autodichiarati (ex art. 47 del DPR 445/00), nei casi e nei limiti previsti dalla normativa vigente, ovvero prodotti in originale o in copia legale o autenticata ai sensi di legge. L’autodichiarazione dei titoli deve contenere tutti gli elementi che consentano una valutazione di merito e deve essere sempre accompagnata da una copia di un documento di identità del sottoscrittore. 

Il termine per la presentazione delle domande scade alle ore 12 del quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del presente estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. 

Nella busta contenente la domanda il candidato dovrà esplicitamente indicare il proprio nome, cognome, indirizzo nonché la dicitura: “Contiene domanda di ammissione all’avviso pubblico di Dirigente medico di Ginecologia e Ostetricia”.

Le domande e la documentazione allegata devono pervenire come sopra specificato in busta chiusa direttamente all’Ufficio Concorsi dell’UO Risorse Umane dell’AUSL di Imola - Viale Amendola n. 8 - 40026 Imola (BO) - orario di ricevimento: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13; martedì e giovedì: dalle ore 15 alle ore 17 - ovvero inoltrate al medesimo indirizzo tramite servizio postale entro il termine in calce indicato; a tal fine fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale di partenza.

In applicazione della L. 150/09 e della circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica n. 12/2010, la domanda di partecipazione all’avviso pubblico e la relativa documentazione possono pervenire per via telematica, entro il suddetto termine, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: risorseumane@pec.ausl.imola.bo.it. La validità della trasmissione e ricezione della corrispondenza è attestata, rispettivamente, dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna. La domanda si intende sottoscritta se prodotta nel rispetto dell’art. 65 del DLgs 82/05 (Codice dell’amministrazione digitale). Si precisa che la validità di tale invio è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di casella di posta elettronica certificata. Non sarà pertanto ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzato alla casella di posta elettronica certificata sopra indicata E’ esclusa qualsiasi forma di presentazione o trasmissione non prevista dalla normativa vigente e dal presente avviso.

In carenza di graduatorie di pubblico concorso, quella formulata a seguito del presente avviso potrà essere utilizzata, entro 36 mesi dalla data di approvazione, per la stipula di contratti individuali di lavoro a tempo determinato. 

Le assunzioni a tempo determinato saranno effettuate secondo l’ordine della graduatoria formulata sulla base del punteggio attribuito ai titoli presentati dagli aspiranti, ai sensi di quanto previsto dalla normativa contrattuale vigente. 

Tali assunzioni, che potranno essere temporaneamente sospese o comunque ritardate in relazione alla presenza di norme che stabiliscono il blocco delle assunzioni, avverranno previa stipula di appositi contratti individuali di lavoro, con rapporto di lavoro a tempo pieno e alle condizioni tutte, economiche e normative vigenti, previste dal vigente CCNL del personale della Dirigenza Medica e Veterinaria. La data di inizio del regolare servizio sarà stabilita, d’intesa tra le parti, nel contratto individuale di lavoro. 

Copia integrale dell’avviso pubblico potrà essere ritirata presso l’Ufficio Concorsi dell’UO Risorse Umane dell’Azienda USL di Imola - Viale Amendola n. 8 - 40026 Imola, ovvero spedita via e-mail previa richiesta al seguente indirizzo di posta elettronica: concorsi@ausl.imola.bo.it. E’ inoltre disponibile sul sito Internet dell’Azienda http://www.ausl.imola.bo.it.

L’Unità organizzativa responsabile del procedimento è l’Ufficio Concorsi - Viale Amendola n. 8 - 40026 Imola - telefono 0542/604103 - 604256 - 604132. 

I dati personali trasmessi con la domanda verranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal DLgs 30/6/2003, n. 196. 

Scadenza: 17 novembre 2011

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it