E-R | BUR

n.255 del 07.10.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso relativo alla presentazione di domanda di rinnovo di concessione di derivazione con procedura ordinaria in località Via Gramicia del Comune di Ferrara - (Pratica n. FE05A0222)

  • Richiedente: Università degli Studi di Ferrara, C.F. 80007370382, P.I. 00434690384 con sede in Via Savonarola n. 9/11 del Comune di Ferrara.
  • Data domanda di concessione in data 11/9/2006 con prot. AMB/GFE/06/77353 e successiva di rettifica della medesima in data 19/11/2014 con prot. PG/2014/0436590.
  • Proc. n. FE05A0222.
  • Derivazione da acque sotterranee.
  • Opere di presa: n. 2 pozzi.
  • Ubicazione: Comune di Ferrara, località Via Gramicia in corrispondenza degli impianti sportivi C.U.S di Ferrara.
  • Portate richiesta dai 2 pozzi: massimi complessivi 7,23 l/s (pozzo artesiano 5,83 l/s + pozzo freatico 1,4 l/s) e medi complessivi 0,827 l/s (pozzo artesiano 0,77 l/s + pozzo freatico 0,057 l/s).
  • Volume di prelievo complessivo richiesto: 10.300 mc/anno.
  • Uso: irrigazione attrezzature sportive ed aree destinate a verde pubblico.
  • Responsabile del procedimento: Dott. Claudio Miccoli.

Le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, al Servizio Tecnico Bacino Po di Volano e della Costa, sede a Ferrara entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Copie della domanda e degli elaborati progettuali sono depositati, per la visione, presso il Servizio Tecnico Bacino Po di Volano e della Costa, sede a Ferrara, Viale Cavour n. 77 - 44121 Ferrara.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it