E-R | BUR

n.109 del 13.05.2015 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Revoca di pubblicazione di ambito territoriale carente di Pediatri di libera scelta presso l'azienda USL di Bologna per il I semestre 2015

IL RESPONSABILE

Vista la propria determinazione n. 3996 del 2/4/2015 con la quale si è provveduto alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 85 del 15/4/2015 di un avviso (Allegato 1, parte integrante della citata determinazione) riportante gli ambiti territoriali carenti di pediatri di libera scelta individuati dalle Aziende USL della Regione Emilia-Romagna relativamente al primo semestre 2015, i criteri e le modalità di assegnazione degli incarichi; 

Vista la nota protocollo n.24968 del 16/3/2015 da parte dell’Azienda USL di Bologna, con la quale è stata richiesta la pubblicazione, tra le altre, di un ambito territoriale carente per la pediatria di libera scelta nel Distretto di Porretta Terme, ambito territoriale comprendente i Comuni di Vergato, Grizzana Morandi, Castel d’Aiano, Marzabotto, con obbligo di apertura di primo studio medico per 3 giorni nel Comune di Marzabotto e per 2 giorni nel Comune di Vergato; 

Vista la nota protocollo n. 39974 del 27/4/2015 da parte dell’Azienda USL di Bologna, con la quale si richiede la revoca dell’individuazione di un ambito territoriale carente per la pediatria di libera scelta nel Distretto di Porretta Terme, ambito territoriale comprendente i Comuni di Vergato, Grizzana Morandi, Castel d’Aiano, Marzabotto, con obbligo di apertura di primo studio medico per 3 giorni nel Comune di Marzabotto e per 2 giorni nel Comune di Vergato, per le motivazioni contenute nella nota citata; 

Preso atto che, secondo quanto evidenziato dall’Azienda USL di Bologna nella nota protocollo n. 39974 del 27/4/2015, è venuta a modificarsi la situazione assistenziale relativa all’ambito territoriale detto, e che con determinazione del Direttore Amministrativo del Dipartimento di Cure Primarie dell’Azienda USL di Bologna n. 726 del 21/4/2015 si è provveduto alla revoca dell’individuazione dell’ambito territoriale sopra descritto; 

Preso atto che, con la medesima nota protocollo n. 39974 del 27/4/2015, l’Azienda USL di Bologna non intende procedere all’individuazione, per il 1° semestre 2015, di altro ambito territoriale carente di Pediatria di libera scelta nel Distretto di Porretta Terme; 

Attestata, ai sensi della deliberazione di Giunta regionale n. 2416/2008 e s.m.i., la regolarità del presente atto;

determina: 

a) di revocare la pubblicazione dell’ambito territoriale carente per la pediatria di libera scelta nel Distretto di Porretta Terme dell’Azienda USL di Bologna, ambito territoriale comprendente i Comuni di Vergato, Grizzana Morandi, Castel d’Aiano, Marzabotto, con obbligo di apertura di primo studio medico per 3 giorni nel Comune di Marzabotto e per 2 giorni nel Comune di Vergato, così come già contenuto nella propria determinazione n. 3996 del 2/04/2015, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 85 del 15/4/2015; 

b) di ritenere valido, per le motivazioni espresse in premessa, l’avviso - Allegato n.1 alla propria determinazione n. 3996 del 2/4/2015 - già pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 85 del 15/4/2015, modificando con la presente determinazione esclusivamente la parte relativa l’ambito territoriale carente per la pediatria di libera scelta nel Distretto di Porretta Terme dell’Azienda USL di Bologna, ambito territoriale comprendente i Comuni di Vergato, Grizzana Morandi, Castel d’Aiano, Marzabotto, con obbligo di apertura di primo studio medico per 3 giorni nel Comune di Marzabotto e per 2 giorni nel Comune di Vergato, revocandone la pubblicazione; 

c) di procedere alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna della presente determinazione, al fine della capillare e corretta informazione ai medici interessati, alle Aziende USL della Regione Emilia-Romagna, agli Ordini dei medici delle Province della Regione Emilia-Romagna, alle Organizzazioni sindacali della Pediatria di libera scelta.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it