E-R | BUR

n.222 del 24.10.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Variante DN 400 (16") per rifacimento attraversamento Torrente Idice in T.O.C. (metanodotti Ravenna - Bologna e Fusignano - Castenaso). Avviso di deposito del progetto e degli elaborati identificativi delle aree interessate dal vincolo espropriativo, secondo le risultanze dei registri catastali. Avviso di avvio del procedimento per la dichiarazione di pubblica utilità, l'apposizione del vincolo espropriativo sulle aree non disponibili (art. 11, comma 2, DPR 327/2001 e s.m.i., art. 11, comma 2, L.R. 37/2002). Avviso di deposito degli elaborati di variante agli strumenti urbanistici del Comune di Castenaso nell'ambito della procedura di Autorizzazione Unica ai sensi DPR 327/2001. Proponente: Snam Rete Gas Spa

La Provincia di Bologna rende noto che con istanza inoltrata all’U.O. Energia ed Emissioni (P.G. 13828 dell'1/2/2012) da SNAM RETE GAS S.p.A., dalla stessa integrata con nota P. G. 149234 del 5/10/2012, è stato avviato presso la scrivente Amministrazione l'iter amministrativo per il rilascio dell'Autorizzazione Unica alla costruzione ed esercizio dei nuovi metanodotti di “ Variante DN 400 (16") per rifacimento attraversamento Torrente Idice in T.O.C. (metanodotti Ravenna - Bologna e Fusignano - Castenaso)”, ai sensi dell'art. 52sexies del DPR n. 327/2001, che terrà luogo di variante agli strumenti urbanistici comunali vigenti, di dichiarazione di pubblica utilità ed apposizione del vincolo preordinato all'esproprio/servitù coattiva/occupazione temporanea delle aree individuate nell'elaborato allegato, in cui sono indicate le aree da espropriare e i nominativi di coloro che risultano proprietari secondo le risultanze dei registri catastali.

L'elaborato in cui sono indicate le aree da espropriare e i nominativi di coloro che risultano proprietari secondo le risultanze dei registri catastali, è allegato al progetto definitivo dell’opera in oggetto, depositato presso la Residenza Provinciale del Settore Ambiente, Via San Felice n. 25, Bologna, U.O. Energia ed Emissioni, nonché presso l’Ufficio tecnico del Comune di Castenaso, P.zza R. Bassi n. 2, con facoltà dei soggetti interessati di prenderne visione, nei modi consentiti dalla legge (presso l’U.O. Energia ed Emissioni della Provincia di Bologna la visione è possibile in orari d'ufficio, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00, preferibilmente previo appuntamento telefonico n. 051/6598478 o via e-mail ENERGIA@PROVINCIA.BOLOGNA.IT).

Comunica, inoltre, che ai sensi del comma 3 dell'art. 11 della L.R. 37/2002, entro i sessanta giorni successivi alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale dell'Emilia-Romagna, presso l'Albo Pretorio Telematico della Provincia di Bologna e l'Albo Pretorio del Comune interessato e su un quotidiano a diffusione locale scelto del Proponente, ossia fino al 24/12/2012, i soggetti interessati potranno presentare osservazioni scritte, in carta semplice, all'U.O. Provinciale Energia ed Emissioni ovvero al Comune di Castenaso, citando il seguente riferimento: “ Variante DN 400 (16") per rifacimento attraversamento Torrente Idice in T.O.C. (metanodotti Ravenna - Bologna e Fusignano - Castenaso)”.

L'eventuale approvazione del progetto comporterà il rilascio dell'Autorizzazione Unica alla costruzione ed all'esercizio, con valenza di dichiarazione di pubblica utilità della nuova infrastruttura lineare energetica, di apposizione del vincolo preordinato all’esproprio/asservimento coattivo/occupazione temporanea per le unità immobiliari sotto individuate e di variante agli strumenti urbanistici comunali vigenti.

Elenco delle particelle catastali interessate dall'apposizione del vincolo di esproprio/servitù coattiva/occupazione temporanea nel comune di Castenaso: Foglio 15 Mappali 19 - 23 - 24 - 26 - 30 - 31 - 34 - 35 - 47 - 48 - 51 - 52 - 53 - 65 - 314 - 317.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it