E-R | BUR

n.113 del 20.04.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito del progetto in variante al PdC n. 10/C/2015 del 30/10/2015, per realizzazione di S.U. aggiuntiva all’indice di zona, nel fabbricato industriale in corso di costruzione, ambito APS.c – IUC.P ZP2, Via Roma Angolo Via dei Lombardi, comportante modifica al RUE vigente, ai sensi dell’articolo A-14-bis, L.R. 20/2000

Con richiesta di permesso di costruire acquisita ai protocolli nn. 1222 e 1229 del 18/01/2016 (fascicolo 2/C/2016) è stato depositato il progetto di variante al PdC n. 10/C/2015, per la realizzazione di un nuovo edificio produttivo nell’ambito di PSC: "APS.c - IUC.P-ZP2", del RUE vigente a cui il progetto promuove modifica, ai sensi dell’art. A-14-bis della L.R. 20/2000.

Il progetto è stato esaminato dalla Conferenza dei Servizi indetta ai sensi e per le finalità di cui al richiamato art. A-14-bis, i cui lavori si sono conclusi con esito positivo in data 7 aprile 2016, con atto PG. 8755/2016.

Per effetto del co. 3 dell’art. A-14-bis LR 20/200 l’esito positivo della conferenza dei servizi costituisce proposta di variante allo strumento urbanistico e, nello specifico, del RUE vigente.

Nell’ambito del procedimento è acquisito, al PG 5295 in data 26/02/2016, l’Atto del Sindaco Metropolitano n. 41 del 24/02/2016.

Si rende nota, inoltre, l’esenzione della variante dalle procedure di Valutazione Ambientale Strategica (ValSAT-VAS), ai sensi del comma 5 dell’art. 5 della L.R. 20/2000.

Ai sensi delle sopra richiamate disposizioni, il progetto, gli atti di Conferenza dei Servizi, i pareri e i provvedimenti in questi richiamati, nonché gli elaborati costitutivi della Variante Urbanistica, sono depositati presso la Segreteria della Terza Area del Comune di Zola Predosa, per la durata di sessanta giorni naturali, consecutivi dal 20/04/2016, durante i quali, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, si potrà prenderne visione.

Chiunque potrà presentare osservazioni, in triplice copia e indicando espressamente il presente oggetto, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 18/6/2016.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it