E-R | BUR

n.63 del 09.03.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Trasporto dei rifiuti provenienti dalla Repubblica di San Marino nel territorio italiano

 IL RESPONSABILE

Visti:

- l’Accordo tra Regione Emilia-Romagna (RER) e Repubblica di San Marino (RSM) per la gestione dei rifiuti urbani e speciali anche pericolosi destinati al recupero e allo smaltimento, in attuazione di accordi vigenti sottoscritto in data 14 novembre 2011 e ratificato con deliberazione assembleare n. 68 del 20 dicembre 2011;

- la deliberazione della Giunta regionale 24 novembre 2015, n. 1912 “Attuazione dell'accordo con la Repubblica di San Marino in materia di gestione dei rifiuti relativamente alle annualità 2015 e 2016”;

- la deliberazione della Giunta regionale 8 gennaio 2016, n. 1 “Proposta all'Assemblea legislativa di decisione sulle osservazioni pervenute e approvazione del Piano regionale di gestione dei rifiuti (PRGR)”;

- la deliberazione della Giunta regionale 25 gennaio 2016, n. 63 “Specificazioni relative alla deliberazione di giunta n. 1 del 2016”;

- la determinazione dirigenziale 17 febbraio 2016, n. 2267 “Trasporto dei rifiuti provenienti dalla Repubblica di San Marino nel territorio italiano”;

- la determinazione dirigenziale 25 febbraio 2016, n. 2834 “Annullamento della determinazione dirigenziale n. 2267 del 17/2/2016”;

Premesso che la determinazione dirigenziale n. 2267 d el 2016 ha approvato l'aggiornamento di quanto previsto dall'Allegato 1 alla deliberazione n. 1912/2015 relativamente alle condizioni del trasporto sul territorio italiano dei rifiuti provenienti dalla Repubblica di San Marino secondo quanto indicato nell'”Allegato - Trasporto dei rifiuti nel territorio italiano”, parte integrante della determinazione stessa, a far data dall'adeguamento alle previsioni pianificatorie delle deliberazioni n. 1/2016 e n. 63/2016;

Dato atto che per mero errore materiale non è stato allegato alla determinazione dirigenziale n. 2267 del 2016 l'”Allegato - Trasporto dei rifiuti nel territorio italiano” e si è proceduto quindi al suo annullamento con la determinazione dirigenziale n. 2834 del 2016;

Rilevata, pertanto, la necessità di approvare quanto previsto dalla determinazione dirigenziale n. 2267 del 2016 e dal relativo allegato;

Attestata la regolarità amministrativa;

determina:

1. di approvare l'aggiornamento di quanto previsto dall'Allegato 1 alla deliberazione n. 1912/2015 relativamente alle condizioni del trasporto sul territorio italiano dei rifiuti provenienti dalla Repubblica di San Marino secondo quanto indicato nell'allegato, che costituisce parte integrante del presente atto, a far data dall'adeguamento alle previsioni pianificatorie delle deliberazioni n. 1/2016 e n. 63/2016;

2. di trasmettere la presente determinazione:

  • alla Repubblica di San Marino;
  • alle Province di Forlì-Cesena, di Bologna e di Rimini;
  • al Comune di Sogliano al Rubicone;
  • al Comune di Imola;
  • al Comune di Coriano;
  • alla Sogliano Ambiente S.p.A.;
  • ad Herambiente S.p.A.;

3. di pubblicare integralmente la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Il Responsabile del Servizio

Cristina Govoni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it