E-R | BUR

n.113 del 20.04.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Costituzione dell'elenco annuale (anno 2016) dei gestori degli impianti di cui all'art. 3, comma 40, della Legge n. 549/1995 ammessi al pagamento del tributo speciale in misura ridotta di cui all'art. 13, commi 6 bis e 6 ter della L.R. n. 31/1996

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina: 

sulla base della documentazione istruttoria agli atti del Servizio

a) di accogliere, per le motivazioni di cui in premessa che qui si intendono integralmente richiamate, l'istanza di cui al punto 58) presentata dalla società Ecoambiente Srl, relativamente all'impianto di selezione ubicato nel Comune di Carmignano (PO), Via Guido Rossa n. 14, in applicazione del comma 3 dell'art. 13 bis della L.R. 31/1996, con riferimento alla quale non sono ancora decorsi i 60 giorni, di cui in premessa del presente atto;

b) di dare atto che con riferimento alle istanze di cui ai punti 15) e 59), presentate rispettivamente da Herambiente SpA per l'impianto di compostaggio ubicato nel Comune di Cesena (FC), via Rio della Busca n. 1325, e da Area Impianti SpA per l'impianto di selezione ubicato nel Comune di Jolanda di Savoia (FE), via Gran Linea 1/A, sono ancora in corso le attività istruttorie;

c) di escludere, per le motivazioni di cui in premessa che qui si intendono integralmente richiamate, dall'elenco annuale (anno 2016) dei gestori degli impianti di cui all’art. 3, comma 40, della legge n. 549/1995 ammessi al pagamento del tributo speciale in misura ridotta la società Romagna Compost Srl, relativamente all' istanza di cui al punto 2), nonché la società Area SpA., relativamente all' istanza di cui al punto 37);

d) di costituire, per le motivazioni di cui in premessa che qui si intendono integralmente richiamate, in applicazione del comma 1 dell’art. 13 bis della L.R. n. 31/1996, l’“Elenco annuale (anno 2016) dei gestori degli impianti di cui all’art. 3, comma 40, della legge n. 549/1995 ammessi al pagamento del tributo speciale in misura ridotta di cui all'art. 13, commi 6 bis e 6 ter della L.R. n. 31/1996”, articolato a seconda della tipologia d’impianto, con specificazione in ordine alla data di decorrenza dell’iscrizione e all’eventuale iscrizione sotto condizione, quale allegato parte integrante e sostanziale del presente atto;

e) di dare atto che l'iscrizione nell’elenco annuale di cui alla lettera d) è condizionata alla sussistenza dei requisiti dichiarati dalle imprese nelle proprie istanze e che il controllo delle dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà avviene secondo quanto disposto dall'Allegato 4 della determinazione dirigenziale n. 15175 del 6 novembre 2016 “Modalità di controllo sulle dichiarazioni sostitutive ricevute ai sensi degli artt. 13 bis e 13 ter della L.R. n. 31/1996”;

f) di notificare il presente atto alle imprese iscritte nell’elenco annuale di cui alla lettera d);

g) di disporre la pubblicazione per estratto del presente atto e dell’“Elenco annuale (anno 2016) dei gestori degli impianti di cui all’art. 3, comma 40, della legge n. 549/1995 ammessi al pagamento del tributo speciale in misura ridotta di cui all'art. 13, commi 6 bis e 6 ter della L.R. n. 31/1996” di cui alla lettera d) sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

h) di pubblicare sulla pagina di settore del sito web della Regione Emilia-Romagna l'informazione della avvenuta pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;

i) di comunicare ai gestori delle discariche ubicate nel territorio della Regione Emilia-Romagna la pubblicazione del presente atto;

j) di pubblicare infine il presente atto ai sensi dell'art. 23 del D.Lgs n. 33 del 2013 (Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni);

k) di trasmettere il presente atto al Servizio Bilancio e Finanze della Regione Emilia-Romagna.

Il Responsabile del Servizio

Cristina Govoni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it