E-R | BUR

n. 1 del 05.01.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Oggetto n. 867 - Risoluzione proposta dai consiglieri Grillini, Casadei, Monari, Pariani, Costi, Villani, Noè e Favia per valutare l'opportunità che nel 2011, ricorrendo il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, le sedute dell'Assemblea vengano aperte dall'esecuzione dell'Inno di Mameli come simbolo dell'unità nazionale.

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

Nel 2011 ricorre il 150° Anniversario dell'Unità d'Italia;

Constatato che

Anche in Emilia-Romagna sono state ideate molte iniziative per celebrare degnamente tale anniversario;

Considerato

Il ruolo di molti patrioti dell'Emilia-Romagna, che persero la vita anelando al raggiungimento dell'Unità italiana, come si presenta attualmente;

Valutato che

L'elemento simbolico che maggiormente esprime l'Unità del Paese, insieme al tricolore nato in Emilia-Romagna, è rappresentato dall'Inno nazionale;

Rilevato che

L'Inno nazionale, meglio conosciuto come "Fratelli d'Italia", fu scritto dal patriota Goffredo Mameli eroe della Repubblica Romana;

L’Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna

Ritiene opportuno che, per tutto il 2011, le sue sedute vengano aperte dall'esecuzione dell'Inno di Mameli, come simbolo di Unità nazionale e per ulteriore e significativa partecipazione alle celebrazioni del 150° Anniversario del raggiungimento della stessa.

Approvata a maggioranza dei presenti nella seduta pomeridiana del 20 dicembre 2010

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it