E-R | BUR

n.113 del 20.05.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Estratto della domanda di concessione di uso di aree del demanio pubblico dello Stato ramo idrico PR14T0046

  • Corso d’acqua: Fiume Po;
  • Area demaniale dei comuni di Polesine P.se, Roccabianca e Zibello (PR)
  • Estensione: area vasta esondabile a prateria e cespuglato rivierasco al corso d’acqua (650 Ha circa);
  • Uso richiesto: a titolo non esclusivo per conservazione ambienti naturali a scopo didattico e faunistico
  • Durata: 6 anni;
  • Canone: €. 625,00

Le osservazioni e le opposizioni al rilascio della concessione, da parte di titolari di interessi pubblici o privati nonché di portatori di interessi diffusi, devono pervenire in forma scritta alla Regione Emilia-Romagna - Servizio Tecnico Bacini Affluenti del Po sede di Parma entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso.

Il responsabile del procedimento è: Ing Francesco Capuano.

Copia della domanda e degli elaborati progettuali sono depositati, per la visione, presso il Servizio Tecnico Bacini Affluenti del Po - Via Garibaldi n.75 - 43121 Parma.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it