E-R | BUR

n.430 del 27.12.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione della variante ai Piani urbanistici attuativi di iniziativa privata denominati TI2-15 E TI2-16 in progettazione coordinata con le infrastrutture del PUA TA-8 in località Baragalla

Si avvisa che con deliberazione di Giunta Comunale n. 200 del 05/12/2019, dichiarata immediatamente eseguibile, sono state controdedotte le osservazioni ed approvata la variante ai Piani urbanistici attuativi di iniziativa privata denominati TI2-15 E TI2-16, posti in località Baragalla, Via G.d’Arezzo e Via della Canalina, presentata dalla Società Immobiliare Nordest S.P.A. in progettazione coordinata con le infrastrutture al servizio dell’insediamento e del verde pubblico dell’adiacente piano urbanistico attuativo d’iniziativa privata denominato Ta-8.

La deliberazione sopra indicata, con i relativi allegati, si trova attualmente pubblicata, ai sensi dell'art. 39 del D.L.g.vo n. 33 /2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”,sul sito web di questo Comune:http://rigenerazione-strumenti.comune.re.it/.

Si dà atto che il suddetto piano urbanistico d'iniziativa privata è stato escluso dalla Valutazione Ambientale Strategica, come da decreto del Presidente della Provincia di Reggio Emilia n. 161 del 28/06/2019.

La variante al piano urbanistico attuativo è in vigore dalla data della presente pubblicazione ed è depositata per la libera consultazione presso il Servizio Rigenerazione e Qualità Urbana del Comune di Reggio Emilia, Via Emilia San Pietro n. 12, previo appuntamento telefonico (tel. n. 0522/456352) e pubblicata sul sito web del Comune all’indirizzo: http://rigenerazione-strumenti.comune.re.it/.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it