E-R | BUR

n.113 del 20.05.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Quantificazione, riconoscimento e liquidazione a TPER SpA del corrispettivo per interventi a favore degli utenti ferroviari dei servizi di interesse regionale. Estensione validità abbonamenti TPER SpA aprile gratuito 2013 II tranche a saldo

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

a) di quantificare e riconoscere, per le motivazioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente richiamate e in attuazione della deliberazione di Giunta regionale n. 287/2013, a favore di TPER SpA, il corrispettivo di € 31.192,52 (IVA compresa), per i costi (II tranche, a saldo) sostenuti dalla società per l’organizzazione e la gestione dell’operazione di estensione gratuita di un mese di validità degli abbonamenti da essa rilasciati e vigenti nel mese di aprile 2013 a favore degli utenti ferroviari dei servizi di interesse regionale; 

b) di imputare la spesa complessiva di € 31.192,52 (Iva compresa) come segue: 

  • quanto a € 28.356,84 registrata al n. 692 di impegno sul capitolo del Bilancio per l'esercizio 2015 che sarà dotato della necessaria disponibilità, corrispondente al capitolo 43697 "Corrispettivi per i servizi ferroviari di interesse regionale e locale e per la gestione delle linee ferroviarie regionali (art. 8 D.Lgs 19 novembre 1997, n. 422; art. 13, comma 6; art. 16 comma 6 e art. 32, L.R. 2 ottobre 1998, n. 30; art. 1 comma 296 L. 21 dicembre 2007, n. 244) - di cui all’U.P.B. 1.4.3.2.15308 del bilancio per l’esercizio finanziario 2014;
  • quanto a € 2.835,68 registrata al n. 693 di impegno sul capitolo del Bilancio per l'esercizio 2015 che sarà dotato della necessaria disponibilità, corrispondente al capitolo 43675 “Oneri su contratti di servizio stipulati con gli esercenti il trasporto ferroviario (art. 19, D.Lgs. 19 novembre 1997, n. 422)”, di cui all'UPB 1.4.3.2.15300 del bilancio per l'esercizio finanziario 2014;

c) di dare atto che l’ammontare degli impegni di spesa di cui sopra è compreso nel limite dei dodicesimi dello stanziamento definitivo dei competenti capitoli del bilancio per l’esercizio finanziario 2014 ai sensi di quanto previsto dalla L.R. n. 25/2014; 

d) di dare atto che in attuazione del D.Lgs.n.118/2011 e ss.mm.ii., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare in relazione ai suddetti capitoli di spesa, come definita dal citato decreto risulta essere la seguente:

  • Missione 10 - Programma 1 - Titolo1 - Codice economico U.1.04.03.01.001- COFOG 04.5 - Tranzazione U.E. 8 - SIOPE 1624 - C.I. Spesa 3 Gestione ordinaria 3.

e) di precisare altresì che, in ragione delle prescrizioni dettate dal medesimo D.Lgs. n. 118/2011, ad entrata in vigore della L.R. di approvazione del bilancio per l’esercizio finanziario 2015, le indicazioni di natura contabile inserite nel presente provvedimento saranno riviste al fine di consentire l'eventuale adeguamento delle scritture contabili eseguite;

f) di liquidare a Tper SpA, per i motivi esposti in premessa, che qui si intendono integralmente riportati, la somma complessiva di € 31.192,52 (€ 28.356,84 quota imponibile, € 2.835,68 quota IVA), a saldo della fattura indicata in premessa prot. FT/2015/980 del 23/2/2015, dando atto che la spesa grava sugli impegni assunti con il presente provvedimento alla lettera b);

g) di dare atto che: 

  • per consentire l'attivazione della procedura dello “split payment” prevista dalla L. 190/2014,commi 629 lett.b) e c), 632 e 633, l'importo dell'IVA dovuta pari a € 2.835,68, relativa alla fattura n. UR174 del 12/2/2015 prot. FT/2015/980 del 23/2/2015, verrà introitato sul capitolo del bilancio per l'esercizio finanziario 2015,corrispondente al capitolo 7040 “ Somme introitate per conto terzi” afferente all'U.P.B.6.20.14000, del bilancio per l'esercizio finanziario 2014;
  • il Servizio Gestione della Spesa regionale provvederà, sulla base delle indicazioni che sono state fornite dal Decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze ad del 23 gennaio 2015, ad effettuare il versamento dell'importo di €. 2.835,68 direttamente all'Erario, imputando la spesa sul capitolo del bilancio per l'esercizio 2015 che sarà dotato della necessaria disponibilità, corrispondente al capitolo 91120 “Erogazione di somme introitate per conto di terzi” afferente all'U.P.B. 3.1.1.7.31500 del bilancio per l'esercizio finanziario 2014;

h) di dare atto che ai sensi della normativa contabile vigente, e della deliberazione di Giunta regionale n. 2416/2008 e s.m. si provvederà alla richiesta di emissione dei titoli di pagamento a favore di TPer SpA per l’importo complessivo di cui al precedente punto f);

i) di dare atto che,per quanto concerne gli adempimenti richiesti dall'art. 22 del D.Lgs. n. 33/2013, si rinvia a quanto espressamente indicato nelle delibere di Giunta regionale n. 1621/2013 e n. 57/2015;

j) di pubblicare il presente atto, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it