E-R | BUR

n. 8 del 19.01.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Concessione contributi ai centri di educazione ambientale della rete regionale per progetti e azioni nel campo dell'educazione alla sostenibilità (L.R. 27/09). Programma INFEA 2008-2010. Approvazione esiti istruttoria bando 2010 - DGR 1085/10 - Variazione di bilancio

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera:

1) di dare atto che a seguito della pubblicazione del bando approvato con propria deliberazione n. 1085 del 26 luglio 2010 sono pervenute rispettivamente:

- n. 12 domande di finanziamento di progetti della Linea A), elencate nella tabella di cui all’Allegato 1), parte sostanziale ed integrante del presente atto;

- n. 15 domande di finanziamento di progetti della Linea B), elencate nella tabella di cui all’Allegato 2), parte sostanziale ed integrante del presente atto;

2) di approvare gli esiti dell’istruttoria compiuta dal competente Servizio Comunicazione; Educazione alla sostenibilità;

3) di approvare l’elenco dei progetti e azioni di informazione ed educazione ambientale ammessi a finanziamento a seguito della espletazione del bando di cui alla propria delibera 1085/10, costituito rispettivamente:

- dai 6 progetti della Linea A) elencati nella tabella di cui all’Allegato 3), parte integrante e sostanziale del presente atto;

- dagli 8 progetti della Linea B) elencati nella tabella di cui all’Allegato 4), parte integrante e sostanziale del presente atto;

4) di concedere i finanziamenti regionali per l’attuazione dei progetti ed azioni di cui al precedente punto 3) a favore dei beneficiari e per gli importi a fianco di ciascuno indicati nelle tabelle di cui agli Allegati 3) e 4) parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

5) (omissis)

6) di imputare la spesa complessiva pari a Euro 248.000,00 suddividendola come segue:

- quanto a Euro 14.000,00 registrati al n. 3690 di impegno sul Capitolo 37078 “Interventi per l’attuazione del Piano d’azione ambientale per un furturo sostenibile: contributi ad Enti delle Amministrazioni centrali titolari di CEAS e alle scuole di ogni ordine e grado afferenti ad enti dell’Amministrazione centrale, per l’informazione e l’educazione alla sostenibilità (art. 70, 74, 81 e 84, decreto lgs. 31 marzo 1998, n. 112; art. 99 L.R. 21 aprile 1999, n. 3 e art. 8, comma 2, L.R. 29 dicembre 2009, n. 27) - Mezzi statali”, all’U.P.B. 1.4.2.2. 13235 del Bilancio per l’esercizio finanziario 2010 che presenta la necessaria disponibilità;

- quanto a Euro 117.000,00 registrati al n. 3691 di impegno sul Capitolo 37082 “Interventi per l’attuazione del Piano d’azione ambientale per un futuro sostenibile: contributi ad enti delle amministrazioni locali titolari di CEAS e alle scuole di ogni ordine e grado afferenti ad enti dell’Amministrazione locale, per l’informazione e l’educazione alla sostenibilità (art. 70, 74, 81, e 84, decreto lgs. 31 marzo 1998, n. 112; art. 99 L.R. 21 Aprile 1999, n. 3 e art. 8, comma 2, L.R. 29 dicembre 2009, n. 27) - Mezzi statali”, all’U.P.B. 1.4.2.2. 13235 del Bilancio per l’esercizio finanziario 2010 che presenta la necessaria disponibilità;

- quanto a Euro 117.000,00 registrati al n. 3692 di impegno sul Capitolo 37086 “Interventi per l’attuazione del piano d’azione ambientale per un futuro sostenibile: contributi ad altri soggetti titolari di CEAS alle scuole private di ogni ordine e grado afferenti ad altri soggetti, per l’informazione e l’educazione alla sostenibilità (art. 70, 74, e 84, decreto lgs. 31 marzo 1998, n. 112; art. 99 L.R. 21 aprile 1999, n. 3 e art. 8, comma 2, L.R. 29 dicembre 2009, n. 27) - Mezzi statali”, all’U.P.B. 1.4.2.2. 13235 del Bilancio per l’esercizio finanziario 2010 che in seguito alle variazioni deliberate con il presente atto è dotato della necessaria disponibilità;

7) di dare atto che, ai sensi dell’art. 51 e art. 52 della L.R. 40/01 e della propria deliberazione 2416/08 e ss.mm., il Dirigente competente provvederà, con propri atti formali, alla liquidazione e alla richiesta di emissione dei titoli di pagamento dei finanziamenti concessi nel rispetto e secondo le modalità previste al punto 12 dell’Allegato 1) della propria delibera 1085/10;

8) di dare atto che, come stabilito dalla citata deliberazione 1085/10, i soggetti beneficiari individuati agli Allegati 3) e 4) di cui al precedente punto 3) devono: avviare la progettazione esecutiva del progetto ammesso a cofinanziamento regionale entro il 31 dicembre 2010, dandone comunicazione al competente Servizio Comunicazione; Educazione alla sostenibilità; presentare allo stesso Servizio, entro il 31 marzo 2011, il progetto esecutivo, come definito al punto 9 del bando; concludere le attività progettuali entro il 31 marzo 2012 e presentare la rendicontazione finale entro 90 giorni dalla data di reale completamento delle attività progettuali;

9) di dare atto che il dirigente del competente Servizio Comunicazione; Educazione alla sostenibilità provvederà alla gestione del procedimento secondo i termini previsti dal bando approvato dalla Giunta regionale con propria deliberazione 1085/10 anche attraverso la emissione di circolari attuative per la gestione;

10) di dare atto che, per le ragioni espresse in premessa, le norme sulla tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della L. 136/10 e successive modifiche non siano applicabili ai finanziamenti oggetto del presente provvedimento;

11) di impegnare i soggetti beneficiari, nei casi in cui il progetto comporti la stampa di depliant, brochure, pubblicazioni, o la produzione di cd e videocassette, a riportare nelle stesse la dicitura “Realizzato con il contributo della Regione Emilia-Romagna – Bando INFEA-CEA 2010” e il logo della rete regionale Educazione alla sostenibilità in Emilia-Romagna;

12) di provvedere alla pubblicazione, per omissis, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna e sul sito web dedicato all’educazione alla sostenibilità: www.ermesambiente.it/infea.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it