E-R | BUR

n.327 del 16.10.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. 3/2016 e ss.mm., concessione e assunzione di impegno di spesa a favore degli istituti storici del territorio regionale associati o collegati alla rete dell'INSMLI beneficiari dei contributi relativi ai progetti di rete anno 2019 assegnati con deliberazione della giunta regionale n. 1252/2019

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

(omissis)

Dato atto che la spesa prevista relativamente agli interventi da porre in essere con il presente atto trova copertura sul capitolo 70596 “Contributi ad istituzioni e associazioni private senza scopo di lucro per la promozione e sostegno delle attività di conservazione, ricerca e divulgazione, didattica e formazione mirate a mantenere viva, rinnovare, approfondire e divulgare la memoria degli avvenimenti e della storia del Novecento in Emilia-Romagna (artt. 3 e 5, comma 3, L.R. 3 marzo 2016, n. 3)” del bilancio finanziario-gestionale 2019-2021, anno di previsione 2019 trattandosi di attività che si concluderanno entro il 31/12/2019;

Ritenuto inoltre che, per le motivazioni indicate ai paragrafi precedenti, ricorrano gli elementi di cui al D.Lgs. 118/2011 e ss.mm.ii. in relazione alla tipologia di spesa prevista e alle modalità gestionali delle procedure medesime, trattandosi di contributi a rendicontazione e che, pertanto si possa procedere all’assunzione degli impegni della spesa per complessivi Euro 151.400,00 sul capitolo 70596 “Contributi ad istituzioni e associazioni private senza scopo di lucro per la promozione e sostegno delle attività di conservazione, ricerca e divulgazione, didattica e formazione mirate a mantenere viva, rinnovare, approfondire e divulgare la memoria degli avvenimenti e della storia del Novecento in Emilia-Romagna (artt. 3 e 5, comma 3, L.R. 3 marzo 2016, n. 3)”, anno di previsione 2019 del Bilancio finanziario gestionale 2019-2021 approvato con deliberazione di G.R. n. 2301/2018 e ss.mm.ii.;

(omissis)

determina: 

per le motivazioni meglio specificate in premessa e che qui si intendono integralmente riportate:

1) di concedere, ai sensi di quanto disposto con deliberazione della Giunta regionale n. 1252 del 22 luglio 2019, i contributi per gli importi indicati a fianco di ciascuno, agli Istituti storici elencati nell’allegato 1), parte integrante e sostanziale della presente determinazione, per un importo complessivo di Euro 151.400,00;

2) di impegnare la somma complessiva di Euro 151.400,00 come segue:

- quanto ad euro 37.800,00 registrata al n. 7555 di impegno sul capitolo 70596 “Contributi ad istituzioni e associazioni private senza scopo di lucro per la promozione e sostegno delle attività di conservazione, ricerca e divulgazione, didattica e formazione mirate a mantenere viva, rinnovare, approfondire e divulgare la memoria degli avvenimenti e della storia del Novecento in Emilia-Romagna (artt. 3 e 5, comma 3, L.R. 3 marzo 2016, n. 3)” a favore dell’Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea in Ravenna e provincia;

- quanto ad euro 25.000,00 registrata al n. 7556 di impegno sul capitolo 70596 “Contributi ad istituzioni e associazioni private senza scopo di lucro per la promozione e sostegno delle attività di conservazione, ricerca e divulgazione, didattica e formazione mirate a mantenere viva, rinnovare, approfondire e divulgare la memoria degli avvenimenti e della storia del Novecento in Emilia-Romagna (artt. 3 e 5,comma 3, L.R. 3 marzo 2016, n. 3)” a favore dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Modena;

- quanto ad euro 40.000,00 registrata al n. 7557 di impegno sul capitolo 70596 “Contributi ad istituzioni e associazioni private senza scopo di lucro per la promozione e sostegno delle attività di conservazione, ricerca e divulgazione, didattica e formazione mirate a mantenere viva, rinnovare, approfondire e divulgare la memoria degli avvenimenti e della storia del Novecento in Emilia-Romagna (artt. 3 e 5, comma 3, L.R. 3 marzo 2016, n. 3)” a favore dell’Istituto Storico Parri - Bologna;

- quanto ad euro 18.200,00 registrata al n. 7558 di impegno sul capitolo 70596 “Contributi ad istituzioni e associazioni private senza scopo di lucro per la promozione e sostegno delle attività di conservazione, ricerca e divulgazione, didattica e formazione mirate a mantenere viva, rinnovare, approfondire e divulgare la memoria degli avvenimenti e della storia del Novecento in Emilia-Romagna (artt. 3 e 5, comma 3, L.R. 3 marzo 2016, n. 3)” a favore dell’Associazione Culturale – Centro studi per la stagione dei movimenti – Parma;

- quanto ad euro 18.900,00 registrata al n. 7559 di impegno sul capitolo 70596 “Contributi ad istituzioni e associazioni private senza scopo di lucro per la promozione e sostegno delle attività di conservazione, ricerca e divulgazione, didattica e formazione mirate a mantenere viva, rinnovare, approfondire e divulgare la memoria degli avvenimenti e della storia del Novecento in Emilia-Romagna (artt. 3 e 5, comma 3, L.R. 3 marzo 2016, n. 3)” a favore dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea – Reggio Emilia;

- quanto ad euro 11.500,00 registrata al n. 7560 di impegno sul capitolo 70596 “Contributi ad istituzioni e associazioni private senza scopo di lucro per la promozione e sostegno delle attività di conservazione, ricerca e divulgazione, didattica e formazione mirate a mantenere viva, rinnovare, approfondire e divulgare la memoria degli avvenimenti e della storia del Novecento in Emilia-Romagna (artt. 3 e 5, comma 3, L.R. 3 marzo 2016, n. 3)” a favore della Fondazione Villa Emma – Ragazzi Ebrei Salvati, Nonantola (Mo);

del Bilancio finanziario gestionale 2019 - 2021 anno di previsione 2019 che presenta la necessaria disponibilità, approvato con Deliberazione della Giunta Regionale n. 2301/2018 e ss.mm.ii.;

(omissis)

11) di pubblicare per estratto il presente atto nel BURERT (Bollettino Ufficiale telematico della Regione Emilia-Romagna).

Il Responsabile del Servizio

Gianni Cottafavi

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it