E-R | BUR

n.156 del 16.08.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Piano di Azione ambientale 2011-2013. Prime determinazioni in ordine al Bando Ecofeste di cui alla delibera di RIME G.R. n. 547/2012

IL RESPONSABILE

Premesso:

- che con delibera di Giunta regionale n. 547 del 2 maggio 2012 è stato approvato il “Bando per la concessione di contributi finalizzati alla realizzazione di ecofeste”, nell’ambito del quadro delle risorse finanziarie a disposizione del “Piano di Azione Ambientale”;

- che con deliberazione della Giunta regionale n. 743 dell’8 giugno 2012 sono state approvate delle disposizioni integrative alla deliberazione di G.R. 547/12;

- che con propria determinazione n. 8557 del 26 giugno 2012 è stata nominata la Commissione finalizzata alla Valutazione delle proposte progettuali presentate dagli Enti a valere sul Bando “Ecofeste Emilia-Romagna”;

Considerato:

- che allo scadere della data di inoltro delle domande fissata per il 15 giugno 2012 all’art. 9 del Bando, sono pervenute al Servizio n. 78 richieste di contributi da parte di Associazioni e Comuni;

- che relativamente alle domande pervenute emerge la situazione seguente:

  • n. 33 domande complete nella compilazione ai sensi del Bando come elencate nell’Allegato A);
  • n. 12 domande considerate non valide in quanto non conformi alle direttive del bando secondo quanto previsto nell’Allegato B);
  • n. 17 domande incomplete, sottoposte ad integrazione di ulteriore documentazione indicate nell’Allegato C) prima parte;
  • n. 16 domande per le quali è stata inviata la comunicazione ai sensi dell’art. 10 bis della Legge 241/90 di non accoglimento dell’istanza, in quanto presentate da Associazioni non iscritte nei registri provinciali e/o regionali di cui alle LL.RR. 34/02 e 12/05 nell’Allegato C) seconda parte;

Ritenuto di:

- ammettere alla fase di valutazione le domande contenute nell’Allegato A), che viene inviato alla Commissione per la valutazione di competenza;

- dichiarare non ammesse le domande di cui all’Allegato B) per le motivazioni a lato di ciascuna previste;

- demandare a provvedimento successivo l’eventuale ammissione delle istanze di cui all’Allegato C), a seguito della valutazione delle integrazioni richieste ed effettivamente pervenute, oltreché valutate congruenti ai requisiti di ammissibilità del Bando;

Attestata la regolarità amministrativa;

determina:

1) di dare atto che sono pervenute al Servizio n. 78 domande relativamente al Bando “Ecofeste - Regione Emilia-Romagna”;

2) di dichiarare ammesse le domande di cui all’Allegato “A”, che sono inviate alla Commissione per la valutazione di competenza;

3) di dichiarare non ammissibili a finanziamento le domande di cui all’Allegato “B” per le motivazioni descritte a lato di ciascuna;

4) di riservarsi l’eventuale ammissione delle domande di cui all’Allegato “C”, a seguito delle risultanze delle integrazioni richieste, una volta verificatone la congruità rispetto ai requisiti di ammissibilità del Bando.

Il Responsabile del Servizio

Cristina Govoni

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it