E-R | BUR

n.316 del 24.10.2016 (Parte Prima)

XHTML preview

Elezione del Presidente della Consulta di Garanzia Statutaria, ai sensi dell'articolo 69, comma 7, dello Statuto della Regione e dell'articolo 4 della legge regionale 4 dicembre 2007, n. 23 “Costituzione e funzionamento della Consulta di garanzia statutaria”

LA CONSULTA DI GARANZIA STATUTARIA

Visti:

- l’articolo 69 dello Statuto della Regione, ed, in particolare:

  • il comma 1 che definisce “La Consulta di garanzia statutaria organo autonomo e indipendente della Regione”;
  • il comma 7 che recita: “La Consulta elegge tra i suoi componenti il Presidente, che rimane in carica per trenta mesi.”;

- l’articolo 33 dello Statuto della Regione che, al comma 4, disciplina l’elezione del Presidente dell’Assemblea;

- la legge regionale 4 dicembre 2007, n. 23 "Costituzione e funzionamento della Consulta di garanzia statutaria" e, in particolare, l’articolo 4 che al comma 1 stabilisce che “La Consulta elegge il Presidente con le modalità di cui all’articolo 33, comma 4, dello Statuto regionale”.

Dato atto che:

- con deliberazione n. 70 del 25 maggio 2016, l’Assemblea legislativa ha nominato, ai sensi dell’articolo 69, comma 3, dello Statuto e dell’articolo 3, comma 1, della citata L.R. n. 23/2007, quali componenti della Consulta, l’Avv. Caterina Grechi, l’Avv. Massimo Romolotti e l’Avv. Laura Cavandoli;

- il Presidente del Consiglio delle Autonomie locali ha comunicato alla Presidente dell’Assemblea legislativa (con note prot. nn. PG/2016/448484 e PG/2016/555344) che il Consiglio delle Autonomie locali, nelle sedute del 15 giugno 2016 e del 28 luglio 2016, ai sensi del già citato articolo 69, comma 3, dello Statuto e dell’articolo 3, comma 2, della suddetta l.r. n. 23/2007 ha provveduto alla nomina dei due componenti della Consulta di garanzia statutaria di sua competenza, nominando il Prof. Avv. Paolo Siconolfi e l’Avv. Francesco Antonio Moschella.

Evidenziato che:

- con lettera prot. n. AL/2016/46599 dell’11 ottobre 2016, la Presidente dell’Assemblea legislativa ha provveduto alla prima convocazione della Consulta di garanzia statutaria per il giorno 19 ottobre 2016 con il seguente ordine del giorno:

  • Insediamento della Consulta di Garanzia Statutaria;
  • Elezione del Presidente ai sensi dell’art. 4 della L.R. 23/2007.

Dato atto del parere favorevole espresso dal Direttore Generale, dottor Leonardo Draghetti, in merito alla regolarità amministrativa del presente atto.

All’unanimità dei voti, con un voto di astensione espresso dall’Avv. Caterina Grechi

delibera

di eleggere Presidente della Consulta di garanzia statutaria l’Avv. Caterina Grechi.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it