E-R | BUR

n.257 del 08.08.2014 (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. 18/2011 - L.R. 7/1998 e s.m. - Aggiornamenti e adeguamenti normativi al capitolo 4, dell'allegato a della deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e s. m.

IL RESPONSABILE

Visti:

- il Regolamento (UE) della Commissione del 18 dicembre 2013 n. 1407, relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea agli aiuti «de minimis»;

- il Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 57/2014, “Regolamento concernente l'individuazione delle modalita' in base alle quali si tiene conto del rating di legalita' attribuito alle imprese ai fini della concessione di finanziamenti da parte delle pubbliche amministrazioni e di accesso al credito bancario, ai sensi dell'articolo 5-ter, comma 1, del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27.” ed in particolare l’art 3, comma 3;

- il Decreto Legge n. 95 del 6 luglio 2012 convertito con modificazioni dalla Legge n. 135 del 7 agosto 2012 “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini” ed in particolare l’art 4, comma 6 laddove si stabilisce che gli enti di diritto privato di cui agli articoli da 13 a 42 del codice civile, che forniscono servizi a favore dell’amministrazione pubblica, anche a titolo gratuito, non possono ricevere contributi a carico delle finanze pubbliche;

Viste:

  • la legge regionale 7 dicembre 2011, n. 18, concernente: “Misure per l’attuazione degli obiettivi di semplificazione del sistema amministrativo regionale e locale. Istituzione della sessione di semplificazione”;
  • la legge regionale 4 marzo 1998, n. 7, concernente: “Organizzazione turistica regionale - Interventi per la promozione e commercializzazione turistica” e successive modificazioni;

Richiamata la deliberazione di Giunta regionale 4 maggio 2009, n. 592 e successive modificazioni ed in particolare:

  • il punto 1 del Capitolo 4) dell’Allegato A), concernente:” I progetti di promocommercializzazione, presentati dai soggetti privati, ammissibili al cofinanziamento” laddove si definiscono le condizioni di ammissibilità per accedere al cofinanziamento regionale di cui alla citata legge 7/98 e successive modificazioni;
  • il punto 6.2 del Capitolo 4) dell’Allegato A), concernente: “Metodologia per la valutazione dei progetti” laddove si definiscono i parametri di valutazione dei progetti di cui alla citata legge 7/98 e successive modificazioni;
  • il punto 9 del Capitolo 4) dell’Allegato A), concernente: “Regime di aiuto” laddove si definisce il regime di aiuto applicato ai cofinanziamento regionali di cui alla citata legge 7/98 e successive modificazioni;
  • il Capitolo 7 dell’Allegato A), concernente: “Obiettivi di semplificazione amministrativa” laddove si autorizza il Responsabile del Servizio regionale competente in materia di turismo a modificare, integrare, migliorare la modulistica anche al fine di adeguarla ad eventuali aggiornamenti normativi;

Richiamata inoltre, la propria determinazione n. 9562 del 01 agosto 2013 ed in particolare l’Allegato A, concernente: "Termini di scadenza e modalità per la presentazione delle domande per la richiesta di cofinanziamento dei progetti di promocomercializzazione turistica per l’anno 2014”, di cui alla deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni;

Considerato che, ai sensi di quanto stabilito dalla citata Legge regionale 18/2011 e in attuazione del Capitolo 7 dell’Allegato A) della citata Delibera 592/2009 e successive modificazioni, anche al fine di ridurre gli oneri a carico delle imprese, risulta necessario:

  • integrare e aggiornare il punto 1 del Capitolo 4) dell’Allegato A) della citata deliberazione di Giunta regionale 4 maggio 2009, n. 592 e successive modificazioni per adeguarlo alle disposizioni di cui al soprarichiamato Decreto Legge n. 95 del 6 luglio 2012 convertito con modificazioni dalla Legge n. 135 del 7 agosto 2012, e fissare al 30 agosto 2014 il termine di iscrizione delle aggregazioni di imprese alle Unioni di prodotto, per poter richiedere il cofinanziamento regionale;
  • integrare il punto 6.2 del Capitolo 4) dell’Allegato A) della citata deliberazione di Giunta regionale 4 maggio 2009, n. 592 e successive modificazioni per adeguarlo alle disposizioni del Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 57/2014 in tema di rating di legalità;
  • aggiornare il punto 9) del Capitolo 4) dell’Allegato A) della citata deliberazione di Giunta regionale 4 maggio 2009, n. 592 e successive modificazioni per adeguarlo alle nuove disposizioni in materia di aiuti in regime “de miminis” di cui al Regolamento (UE) della Commissione del 18 dicembre 2013, n. 1407;
  • aggiornare di conseguenza la modulistica anche al fine di adeguarla alla normativa sopra menzionata;

Considerato, inoltre, che risulta opportuno:

  • confermare il termine di presentazione delle domande per la richiesta di cofinanziamento dei progetti di promocommercializzazione turistica che, così come previsto al punto 2 del Capitolo 4) dell’Allegato A) della deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni è fissato al 10 settembre dell'anno antecedente quello di riferimento;
  • confermare integralmente le disposizioni concernenti:” Modalità di presentazione della domanda” di cui al punto 2 dell’Allegato A della propria determinazione n. 9562/2013;

Sentite le associazioni del Turismo, del Commercio e dei servizi maggiormente rappresentative;

Ritenuto pertanto:

- di approvare l'Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente atto, che integra il punto 1 del Capitolo 4) dell’Allegato A) della citata deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni per adeguarlo alle disposizioni di cui al sopra richiamato Decreto Legge n. 95 del 6 luglio 2012 convertito con modificazioni dalla Legge n. 135 del 7 agosto 2012;

- di approvare l'Allegato B, parte integrante e sostanziale del presente atto, che conferma il termine di presentazione delle domande per la richiesta di cofinanziamento dei progetti di promocommercializzazione turistica nel giorno 10 settembre 2014;

- di approvare l’allegato C, parte integrante e sostanziale del presente atto, che integra il punto 6.2 “Metodologia per la valutazione dei progetti” del Capitolo 4) dell’Allegato A) della citata deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni per adeguarlo alle disposizioni del Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 57/2014 in tema di rating di legalità;

- di approvare l’allegato D, parte integrante e sostanziale del presente atto, che aggiorna il punto 9 “Regime di aiuto” del Capitolo 4) dell’Allegato A) della citata deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni per adeguarlo alle nuove disposizioni in materia di aiuti in regime “de miminis di cui al Regolamento (UE) della Commissione del 18 dicembre 2013, n. 1407;

- di aggiornare il Modulo 1, il Modulo 2/A, il Modulo 2/B di cui all’Allegato 1 dell’Allegato A della citata deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni anche al fine di adeguarli alla normativa sopracitata;

- di adeguare l’Allegato 3 del Capitolo 4 dell’Allegato A della deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni alle disposizioni previste dal presente provvedimento;

Vista la L.R n. 43 del 26 novembre 2001 "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporto di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modificazioni ed integrazioni;

 Visto il D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

Richiamate le seguenti deliberazioni di Giunta regionale, esecutive nei modi di legge:

- n. 1621 del 11 novembre 2013 concernente: “Indirizzi interpretativi per l’applicazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal D.Lgs. 33/2013;

- n. 68 del 27.01.2014 concernente: “Approvazione del programma triennale per la trasparenza e l’integrità 2014 - 2016”

- n. 1057 del 24 luglio 2006, n. 1663 del 27 novembre 2006, n. 10 del 10 gennaio 2011 e n. 1222 del 4 agosto 2011;

- n. 2416 del 29 dicembre 2008, concernente: “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007.” e succ. mod.;

Attestata la regolarità amministrativa;

determina

per le motivazioni indicate in premessa e che qui s’intendono integralmente riportate:

1. di approvare l'Allegato A, concernente: “Adeguamento alle disposizioni di cui al Decreto Legge n. 95 del 6 luglio 2012 convertito con modificazioni dalla Legge n. 135 del 7 agosto 2012 e aggiornamento del termine di iscrizione alle Unioni di prodotto”, parte integrante e sostanziale del presente atto; 

2. di approvare l'Allegato B, concernente: "Termini di scadenza e modalità per la presentazione delle domande per la richiesta di cofinanziamento dei progetti di promocomercializzazione turistica per l’anno 2015, di cui alla deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni", parte integrante e sostanziale del presente atto; 

3. di approvare l'Allegato C, concernente: “Adeguamento alle disposizioni di cui al Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 57/2014”, parte integrante e sostanziale del presente atto; 

4. di approvare l'Allegato D, concernente: “Adeguamento alle disposizioni di cui al Regolamento (UE) della Commissione del 18 dicembre 2013, n. 1407”, parte integrante e sostanziale del presente atto;

5. di aggiornare il Modulo 1, il Modulo 2/A, il Modulo 2/B di cui all’Allegato 1 dell’Allegato A della deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni alle disposizioni previste dal presente provvedimento, così come risulta dall’Allegato 1 Modulo 1, Modulo 2/A e Modulo 2/B parte integrante e sostanziale del presente atto;

6. di adeguare l’Allegato 3 del Capitolo 4 dell’Allegato A, della deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni alle disposizioni previste dal presente provvedimento così come risulta dall’Allegato 3, parte integrante e sostanziale del presente atto;

7. di dare atto che, fatte salve le disposizioni di cui ai precedenti punti 1, 2, 3, 4, si applicano integralmente tutte le disposizioni di cui al Capitolo 4 dell’Allegato A) della deliberazione di Giunta regionale n. 592/2009 e successive modificazioni;

8. di pubblicare la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna;

La Responsabile del Servizio 

Paola Castellini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it