E-R | BUR

n.222 del 24.10.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Titolo III – Procedura di VIA – impianto di recupero rifiuti per la produzione fertilizzanti

La Provincia di Piacenza avvisa che sono depositati, per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, lo S.I.A., il progetto definitivo e gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di V.I.A. su base volontaria, relativi a:

  • progetto: impianto di produzione fertilizzanti mediante il trattamento/recupero di fanghi di depurazione;
  • localizzato: nel comune di Piacenza - loc. Cà Morta Sotto;
  • presentato da: SERECO s.c.r.l.

Il progetto appartiene alla seguente Categoria (allegati a L.R. n. 9/99): B.2. 57).

Il progetto interessa il territorio del comune di Piacenza e della provincia di Piacenza.

Il progetto è relativo alla trasformazione di un centro di stoccaggio fanghi di depurazione in un nuovo impianto di recupero rifiuti R3, costituiti sempre da fanghi di depurazione che verranno trattati mediante idrolisi, successiva precipitazione dei solfati ed introduzione di prodotti integratori, per ottenere il “correttivo” denominato (nell'allegato 3 al D.Lgs. 29/4/2010, n. 75) “gesso di defecazione”. La potenzialità dell'impianto di trattamento è prevista in 35.000 t/anno ed in 150 t/giorno.

L’Autorità competente è la Provincia di Piacenza.

I soggetti interessati possono prendere visione del S.I.A., del relativo progetto definitivo e degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di V.I.A., presso la sede dell’Autorità competente: Provincia di Piacenza – Servizio Ambiente ed Energia Via Garibaldi n. 50 - 29121 Piacenza, presso la sede del Comune di Piacenza di Via Beverora, n. 57 – 29121 Piacenza nonché presso la sede della Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale Viale della Fiera, n. 8 – 40127 Bologna.

Lo S.I.A., il relativo progetto definitivo e gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di V.I.A., sono depositati per 60 (sessanta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione, su di un quotidiano locale e nei “procedimenti di V.I.A. e screening” presenti sulla pagina iniziale del sito web “www.provincia.piacenza.it”.

Entro lo stesso termine di 60 giorni chiunque può presentare osservazioni all’Autorità competente: Provincia di Piacenza - Via Garibaldi n. 50 - 29121 Piacenza.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it