E-R | BUR

n.327 del 02.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Concessione autorizzazione regionale all'esercizio delle attività di trapianto al Centro dei trapianti del Pad. 23 Polo -cardio-toraco-vascolare del Policlinico Sant'Orsola Malpighi dell'azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna

IL DIRETTORE

Richiamati:

la Legge 1 aprile 1999, n. 91 "Disposizioni in materia di prelievi e di trapianti di organi e di tessuti" ed in particolare gli artt. 10 e 11;

la propria deliberazione n. 2286/1999 istitutiva del Centro Riferimento Trapianti e della Banca delle Cornee;

l'Accordo tra il Ministro della Salute, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano del 14 febbraio 2002 sui requisiti delle strutture idonee ad effettuare trapianti di organi e tessuti e sugli standard minimi di attività di cui all'art. 16, comma 1, della legge 1° aprile 1999, n. 91, recante "Disposizioni in materia di prelievo e di trapianti di organi e di tessuti", che prevede, tra l’altro, che i centri autorizzati continuino la loro attività di trapianto di organi fino alla definizione di procedure a livello regionale;

la delibera di Giunta regionale n. 214 del 14 febbraio 2005 “Armonizzazione organizzativa del sistema donazione, prelievo e trapianto di organi, tessuti e cellule della R.E.R. Rinnovo della nomina del coordinatore del Centro Regionale di Riferimento per i Trapianti”, che, tra l’altro, affida al Centro Regionale Trapianti la funzione di conduzione dell’istruttoria tecnica propedeutica per l’autorizzazione alle strutture che svolgono attività di trapianto, da effettuarsi avvalendosi di un Organismo tecnico per l’autorizzazione;

Dato atto che:

 - con delibera n. 678 del 8 giugno 2015 sono stati approvati i requisiti strutturali ed impiantistici per la concessione dell’autorizzazione regionale;

 - con proprie determinazioni n. 14484 del 29 ottobre 2015 e n.10801 del 6 luglio 2016 è stato costituito il suddetto Organismo;

Considerato che:

- con nota P.G. n. 0034441 del 9/12/2015\AOSP BO, il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, con sede legale in Bologna Via Massarenti,9 ha richiesto il rilascio dell’autorizzazione regionale per il Centro dei trapianti del padiglione 23 Polo cardio-toraco-vascolare per l’esercizio delle attività di trapianto di organi solidi, cuore, polmoni e combinati, cuore/polmone, cuore/fegato e cuore /rene;

- il padiglione 23 è in possesso della prescritta autorizzazione all’esercizio rilasciata dal Comune di Bologna P.G. 38837 del 5 febbraio 2016;

Preso atto che:

l’Organismo tecnico trapianti ha effettuato le verifiche documentali e la visita sul campo svoltasi in data 20 luglio 2016, trasmettendone le risultanze con PG/2016/599206 del 6/9/2016 al Responsabile del Centro Regionale Trapianti, per l’espressione del parere di competenza, così come previsto dalla DGR 678/2015;

la Responsabile del Centro Regionale Trapianti, con nota del 20 settembre 2016, acquisita agli atti con PG/2016/620942 del 20/9/2016 ha comunicato il parere positivo alla concessione dell’autorizzazione regionale per l’attività di trapianto del Polo cardio-toraco-vascolare;

Richiamate:

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e successive modificazioni;

- le deliberazioni di Giunta regionale n. 2416/2008;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta della Responsabile del Servizio Assistenza Ospedaliera dott.ssa Maria Teresa Montella;

determina:

di concedere l’autorizzazione regionale all’esercizio delle attività di trapianto di organi solidi, cuore, polmoni e combinati, cuore/polmone, cuore/fegato e cuore /rene, al Centro dei trapianti del padiglione 23 Polo cardio-toraco-vascolare del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, con sede legale in Bologna Via Massarenti,9;

di trasmettere la presente determinazione al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna e alla Responsabile del Centro Regionale Trapianti;

di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it