E-R | BUR

n.153 del 12.10.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Aggiornamento e modifica della propria deliberazione n. 1355 del 14 settembre 2009

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Premesso che con la propria deliberazione n. 1355 del 14 settembre 2009 “Art. 48, L.R. 2/03 e art. 10, comma 2, L.R. 5/04: approvazione elenco interventi ammessi al contributo e contestuale approvazione del disciplinare relativo alle procedure di concessione, impegno e liquidazione di tali contributi, in attuazione della propria delibera 845/08”:

- all’Allegato 1 è stato approvato l’elenco degli interventi ammessi ai contributi per un importo complessivo pari a Euro 31.404.841,35;

- all’Allegato 2 è stato approvato il disciplinare relativo alle procedure per la concessione, l’impegno e la liquidazione di tali contributi;

- all’Allegato 3 veniva riportata la ripartizione finanziaria dei contributi assegnati a favore ciascun Ente attuatore sui pertinenti capitoli di bilancio;

Vista la propria deliberazione n. 2004 del 14 dicembre 2009 “Modifica e integrazione alla propria delibera n. 1355 del 14 settembre 2009 avente ad oggetto ‘Art. 48, L.R. 2/03 e art. 10, comma 2, L.R. 5/04: approvazione elenco interventi ammessi al contributo e contestuale approvazione del disciplinare relativo alle procedure di concessione, impegno e liquidazione di tali contributi, in attuazione della propria delibera 845/08’” con la quale:

- sono stati modificati gli Allegati 1 e 3 sopra richiamati, prevedendo la sostituzione dell’Azienda Usl di Reggio Emilia in qualità di Ente attuatore dell’intervento n. 29 “Costruzione Centro socio-riabilitativo a Montecchio” con il Comune di Montecchio Emilia (RE), a parità di contributo assegnato di Euro 400.000,00;

- si è stabilito, tra l’altro, che per gli Enti/Soggetti attuatori degli interventi per i quali l’IVA non rappresenta un onere effettivo, il contributo assegnato e la relativa percentuale vengono ridefiniti sulla base del costo complessivo dell’intervento al netto dell’IVA e delle spese per arredi ed attrezzature;

Vista altresì la propria deliberazione n. 1337 del 13 settembre 2010 “Individuazione dei criteri per l’autorizzazione delle modifiche degli interventi già ammessi al contributo di cui alla delibera di Giunta regionale 1355/09 e contestuale modifica della stessa” con la quale:

- sono stati individuati i criteri sulla base dei quali è possibile provvedere all’autorizzazione delle modifiche degli interventi già ammessi al contributo con la citata deliberazione 1355/09 e sue modifiche, nel rispetto della tipologia e della finalità dell’intervento programmato;

- si è stabilito che all’autorizzazione di tali modifiche, sulla base di detti criteri, provveda con proprio atto il Responsabile del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie;

- sono state approvate le seguenti modifiche degli interventi, di cui Allegato 1 e dell’Allegato 3 della delibera di Giunta regionale 1355/09:

  • sostituzione dell’intervento n. 89 del Comune di Cento (FE) “Ristrutturazione fabbricato per alloggi di prima accoglienza per cittadini italiani e stranieri” con l’intervento di “Costruzione di alloggi di prima accoglienza”, a parità di contributo assegnato di Euro 325.000,00;
  • sostituzione dell’Associazione “Famiglia Aperta” con la Fondazione Onlus “Santa Lucia” in qualità di Ente attuatore dell’Intervento n. 17, a parità contributo assegnato di Euro 225.000,00;

Richiamata la propria deliberazione n. 340 del 14 marzo 2011 relativa alla modifica al Disciplinare previsto all’Allegato 2 della deliberazione 1355/09;

Considerato che con la citata deliberazione 1337/10, la Giunta regionale ha stabilito, altresì, che con proprio successivo atto si sarebbe provveduto, a seguito delle modifica autorizzate di cui al precedente punto, all’aggiornamento degli Allegati 1 e 3 sopra richiamati;

Dato atto delle seguenti determinazioni del Responsabile del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie relative all’autorizzazione della modifica degli interventi programmati, a parità di contributo assegnato, in attuazione della richiamata deliberazione 1337/10:

- 14166/10, di autorizzazione della modifica dell’intervento n. 146 “Costruzione di un Centro sociale polivalente” del Comune di Poggio Berni (RN), prevedendo la sua sostituzione con l’intervento di “Costruzione Centro sociale polivalente I stralcio funzionale” per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 432.000,00 ed un contributo assegnato di Euro 150.000,00;

- 5212/10, di autorizzazione della modifica della localizzazione dell’intervento n. 14 “Realizzazione Comunità semiresidenziale socio-educativa per minori” del Comune di Salsomaggiore Terme (PR), per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 400.000,00 ed un contributo assegnato di Euro 200.000,00;

- 15349/10, di autorizzazione della modifica dell’intervento n. 3 “Ristrutturazione alloggio per anziani” del Comune di Morfasso (PC) prevedendo la sua sostituzione con l’intervento di “Ristrutturazione Comunità alloggio” per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 239.687,73 ed un contributo assegnato di Euro 119.843,86;

- 467/11, di autorizzazione della modifica dell’intervento n. 84 “Acquisto e ristrutturazione edificio da destinare a Centro socio-riabilitativo residenziale e diurno per disabili” de La Fraternità Società Cooperativa Sociale a r.l. Onlus di Rimini, prevedendo la sua sostituzione con l’intervento di “Realizzazione Centro diurno socio-occupazionale e strutture residenziali per disabili” per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 907.610,00 ed un contributo assegnato di Euro 147.626,32;

- 1267/11 di autorizzazione della modifica della localizzazione dell’intervento n. 73 “Acquisto alloggio per disabili” del Comune di Zola Predosa (BO), per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 316.800,00 ed un contributo assegnato di Euro 155.000,00;

- 1385/11 di autorizzazione della modifica dell’intervento n. 60 “Ampliamento e adeguamento Casa protetta” del Comune di Castiglione dei Pepoli (BO), prevedendo la sua sostituzione con l’intervento di “Acquisto e ristrutturazione ex Colonia da adibire a casa residenza per anziani non autosufficienti e alloggi con servizi”, per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 3.400.000,00 ed un contributo assegnato di Euro 200.143,85;

- 8971/11 di autorizzazione della modifica dell’intervento n. 91 “Lavori di ristrutturazione per realizzazione Casa protetta” del Comune di Tresigallo (FE), per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 6.717.952,16 ed un contributo assegnato di Euro 705.330,09;

- 8974/11 di autorizzazione della modifica della localizzazione dell’intervento n. 47 “Acquisto immobile per accoglienza cittadini stranieri e italiani” dell’Unione Terre di Castelli (MO), per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 170.450,00 ed un contributo assegnato di Euro 85.225,00;

Dato atto, altresì, che con determinazione del Responsabile del Servizio Strutture sanitarie e socio-sanitarie:

- 360/11 è stata autorizzata la modifica dell’intervento n. 111 “Ristrutturazione comunità alloggio e centro socio-occupazionale per disabili” della Cooperativa Sociale Onlus Isola di Lugo (RA) prevedendo la sua sostituzione con l’intervento di “Realizzazione gruppo appartamento e struttura diurna socio-occupazionale” per un costo complessivo, al netto di arredi ed attrezzature, di Euro 274.924,24 ed un contributo di Euro 137.462,12, importo ridotto rispetto all’assegnazione prevista dalla deliberazione 1355/09, in attuazione a quanto disposto dalla sopra citata deliberazione 2004/10 in relazione all’IVA;

- 2012/11 di autorizzazione della modifica dell’intervento n. 20 “Ristrutturazione edificio per la realizzazione di una struttura socio-assistenziale per minori” della Cooperativa Sociale Aisling a r.l. Onlus di Fornovo di Taro (PR), prevedendo la sua sostituzione con l’intervento di “Costruzione immobile da adibire a Comunità socio-educativa per minori” nel Comune di Valmozzola (PR), per un costo complessivo, al netto degli arredi e attrezzature, di Euro 285.074,05 ed un contributo di Euro 115.074,05, importo ridotto rispetto all’assegnazione prevista dalla deliberazione 1355/09, in attuazione a quanto disposto dalla sopra citata deliberazione 2004/10 in relazione all’IVA;

Dato atto, altresì, delle seguenti determinazioni del Responsabile del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie relative alla revoca dei contributi assegnati con la deliberazione 1355/09 e sue modificazioni, a seguito di rinuncia presentata dall’Ente/Soggetto attuatore secondo le modalità previste dall’Allegato 2 della medesima deliberazione:

- 101/10 di revoca del contributo di Euro 92.085,67 assegnato al Comune di Anzola dell’Emilia (BO) per la realizzazione dell’intervento n. 56 “Ristrutturazione Centro di Prima accoglienza”;

- 4108/10 di revoca del contributo di Euro 91.000,00 assegnato alla Parrocchia SS Apollinare e Pio V - Centro Caritas parrocchiale San Pio V di Cattolica (RN) per la realizzazione dell’intervento n. 159 “Ampliamento edificio destinato all’accoglienza di persone in condizioni di povertà”;

- 11935/10 di revoca del contributo di Euro 187.000,00 assegnato all’Azienda USL di Forlì per la realizzazione dell’intervento n. 119 “Acquisto e ristrutturazione unità immobiliare da destinare a gruppo appartamento per disabili”;

- 11936/10 di revoca del contributo di Euro 168.000,00 assegnato all’Azienda USL di Forlì per la realizzazione dell’intervento n. 120 “Ristrutturazione Casa protetta di Premilcuore”;

- 2367/11 di revoca del contributo di Euro 165.000,00 assegnato al Comune di Casola Valsenio (RA) per la realizzazione dell’intervento n. 98 “Ristrutturazione edificio per la creazione di alloggi per anziani”;

- 2368/11 di revoca del contributo di Euro 20.000,00 assegnato all’Associazione Figli di Madre Speranza di Forlì per la realizzazione dell’intervento n. 122 “Ristrutturazione fabbricato per realizzazione unità abitative destinate all’accoglienza di minori”;

- 10215/11 di revoca del contributo di Euro 105.526,95 assegnato Comune di San Clemente (RN) per la realizzazione dell’intervento n. 148 “Costruzione alloggi per accoglienza stranieri e italiani”;

Acquisita agli atti del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie la nota PG. 2010/285869 del 17 novembre 2010, con la quale la Cooperativa Sociale Il Gabbiano, assegnataria di un contributo per la realizzazione dell’intervento n. 88 previsto nella deliberazione 1355/09 e sue modifiche, ha comunicato che si è fusa mediante incorporazione nella Società Cooperativa Grillo Parlante, società che a seguito di tale fusione ha modificato la propria denominazione in Cooperativa Sociale Solco Educa S.C.a r.l.;

Preso atto che, a seguito di tale fusione, la Cooperativa Sociale Solco Educa S.C.a r.l. subentra a tutti gli effetti alla Cooperativa Sociale Il Gabbiano in qualità di assegnataria del contributo ed Ente attuatore dell’intervento n. 88 sopra richiamato;

Dato atto che tra gli interventi ammessi al contributo dalla deliberazione 1355/09 rientrano:

- l’intervento n. 124 “Ampliamento Casa di riposo Artusi in Via Massi a Forlimpopoli” della Casa di Riposo P. Artusi di Forlimpopoli (FC), per un costo complessivo di Euro 195.360,00 ed contributo assegnato di Euro 40.000,00;

- l’intervento n. 125 “Intervento di ristrutturazione per la realizzazione di un centro diurno per anziani” del Centro Sociale L. Giovannini Mignani e G. Baccarini di Castrocaro (FC), per un costo complessivo di Euro 290.000,00 ed un contributo assegnato di Euro 40.000,00;

Dato atto che:

- con propria deliberazione n. 540 del 31 marzo 2010 è stata approvata la costituzione dell’”Azienda Servizi alla Persona del Forlivese” (ASP del Forlivese) derivante dalla trasformazione per fusione di alcune IPAB tra cui la Casa di Riposo P. Artusi di Forlimpopoli ed il Centro Sociale L. Giovannini Mignani e G. Baccarini di Castrocaro, di cui al precedente punto;

- pertanto, a seguito della sua costituzione, l’ASP del Forlivese subentra a tutti gli effetti alla Casa di Riposo P. Artusi ed al Centro Sociale L. Giovannini Mignani e G. Baccarini in qualità di assegnataria del contributo ed Ente attuatore rispettivamente dell’intervento n. 124 e n. 125 sopra richiamati;

Acquisita agli atti del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie la nota PG. 2011/139859 dell’8 giugno 2011 con la quale l’ASP del Forlivese ha richiesto di poter destinare a favore dell’intervento n. 124 “Ampliamento Casa di riposo Artusi in Via Massi a Forlimpopoli” il contributo di Euro 40.000,00 originariamente assegnato per la realizzazione dell’intervento n. 125 “Intervento di ristrutturazione per la realizzazione di un centro diurno per anziani”, ritenendo quest’ultimo intervento non più prioritario sulla base dei bisogni espressi dal territorio ed a seguito della riorganizzazione gestionale dei propri servizi effettuata dopo la sua costituzione;

Visto il parere positivo espresso in merito a tale richiesta di modifica:

- dal Gruppo di Lavoro per la valutazione degli interventi destinati a strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie, costituito con determinazione del Direttore generale Sanità e Politiche sociali 4956/10, nella seduta del 5 luglio 2011, conservato agli atti del Servizio Strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie;

- dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria della Provincia di Forlì nella seduta del 17 novembre 2010, parere trasmesso dall’ASP del Forlivese in allegato alla propria nota PG. 2011/139859 dell’8 giugno 2011 sopra richiamata;

Considerato opportuno:

- aggiornare l’elenco degli interventi ammessi al contributo, di cui all’Allegato 1 e 3 della propria deliberazione 1355/09 e sue modifiche, al fine di:

  • dare attuazione a quanto disposto con la propria deliberazione 1337/10;
  • adeguare tali elenchi all’effettiva consistenza e stato di attuazione degli interventi programmati, prevedendo, tra l’altro, lo stralcio degli interventi per i quali gli Enti attuatori hanno formalmente presentato la rinuncia al contributo assegnato;

- provvedere all’assegnazione dei contributi previsti per gli interventi modificati n. 111 e n. 20, il cui importo è stato rideterminato in attuazione a quanto disposto dalla sopra citata deliberazione 2004/10, confermando, per tutti gli altri interventi, i contributi già assegnati con la deliberazione 1355/09 e sue modifiche;

- accogliere, al fine di dare risposta ai bisogni espressi dal territorio e garantire la realizzazione degli interventi prioritari, la richiesta presentata dall’ASP del Forlivese in merito al trasferimento del contributo di Euro 40.000,00 previsto per l’intervento n. 125, che pertanto non viene più realizzato, a favore dell’intervento n. 124 il cui contributo assegnato passa a Euro 80.000,00, a parità di costo complessivo di Euro 195.360,00;

Ritenuto pertanto:

- di approvare l’aggiornamento e la modifica dell’elenco degli interventi ammessi al contributo riportati all’Allegato 1, quale parte integrante ed sostanziale della presente deliberazione, che sostituisce integralmente l’Allegato 1 della propria deliberazione 1355/09 e sue modifiche;

- di provvedere all’assegnazione, a seguito di tale aggiornamento e modifica:

  • del contributo di Euro 137.462,12 a favore della Cooperativa Sociale Onlus Isola di Lugo per la realizzazione dell’intervento n. 111 “Realizzazione gruppo appartamento e struttura diurna socio-occupazionale”;
  • del contributo di Euro 115.074,05 a favore della Cooperativa Sociale Aisling a r.l. Onlus di Fornovo di Taro per la realizzazione dell’intervento n. 20 “Costruzione immobile da adibire a Comunità socio-educativa per minori”;
  • del contributo di Euro 80.000,00 a favore dell’ Azienda Servizi alla Persona del Forlivese per la realizzazione dell’intervento n. 124 “Ampliamento Casa di riposo Artusi in Via Massi a Forlimpopoli”;

- di approvare l’aggiornamento e la modifica della ripartizione finanziaria dei contributi assegnati a favore ciascun Ente attuatore sui pertinenti capitoli di Bilancio riportata all’Allegato 3, quale parte integrante ed sostanziale della presente deliberazione, che sostituisce integralmente l’Allegato 3 della propria deliberazione 1355/09 e sue modifiche;

Richiamate le proprie deliberazioni n. 1057 del 24 luglio 2006 e s.m., n. 1663 del 27 novembre 2006 e s.m., n. 2416 del 29 dicembre 2008 e ss.mm. e n. 1173 del 27 luglio 2009, n. 1377 del 20 settembre 2010 e n. 1222 del 4 agosto 2011;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore alla Promozione politiche sociali educative per l’infanzia e l’adolescenza, Immigrazione, Volontariato, Associazionismo, Terzo Settore, e dell’Assessore alle Politiche per la salute;

A voti unanimi e palesi

,

delibera:

per le motivazioni espresse in premessa e che qui si intendono integralmente richiamate:

1. di approvare l’aggiornamento e la modifica dell’elenco degli interventi ammessi al contributo riportati all’Allegato 1, quale parte integrante ed sostanziale della presente deliberazione, che sostituisce integralmente l’Allegato 1 della propria deliberazione 1355/09 e sue modifiche;

2. di assegnare, a seguito di tale aggiornamento e modifica:

- il contributo di Euro 137.462,12 a favore della Cooperativa Sociale Onlus Isola di Lugo per la realizzazione dell’intervento n. 111 “Realizzazione gruppo appartamento e struttura diurna socio-occupazionale”,

- il contributo di Euro 115.074,05 a favore della Cooperativa Sociale Aisling a r.l. Onlus di Fornovo di Taro per la realizzazione dell’intervento n. 20 “Costruzione immobile da adibire a Comunità socio-educativa per minori”,

- il contributo di Euro 80.000,00 a favore dell’ Azienda Servizi alla Persona del Forlivese per la realizzazione dell’intervento n. 124 “Ampliamento Casa di riposo Artusi in Via Massi a Forlimpopoli”,

confermando, per tutti gli altri interventi previsti all’Allegato 1 richiamato al punto precedente, i contributi assegnati dalla deliberazione 1355/09 e sue modifiche;

3. di approvare l’aggiornamento e la modifica della ripartizione finanziaria dei contributi assegnati a favore ciascun Ente attuatore sui pertinenti capitoli di bilancio, riportata all’Allegato 3, quale parte integrante ed sostanziale della presente deliberazione, che sostituisce integralmente l’Allegato 3 della propria deliberazione 1355/09 e sue modifiche;

4. di confermare in ogni altra sua parte la propria deliberazione 1355/09 ed in particolare l’Allegato 2 “Disciplinare relativo alle procedure di concessione, impegno e liquidazione di tali contributi, in attuazione della propria delibera 845/08”, così come modificato dalle proprie deliberazioni 2004/10 e 340/11;

5. di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it