E-R | BUR

n.147 del 28.09.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Accorpamento dei contributi programmati con propria delibera n. 762 del 26 aprile 2004 e propria delibera n. 2994 del 27 dicembre 2007 in unico progetto inerente l'approdo fluviale di Torricella nel comune di Sissa (PR) di cui alla L.R. 19/76 s.m. - Presa d'atto progetto esecutivo e concessione contributo al Comune di Sissa (PR) - C.U.P. n. H79H09000390004

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 Premesso che:

 - l’art. 9 della L.R. 27 aprile 1976, n. 19 riguardante il sistema portuale dell’Emilia-Romagna così come sostituito dall’art. 4 dalla L.R. 9 marzo 1983, n. 11 stabilisce tra l’altro che la Regione Emilia-Romagna provvede, mediante stanziamento di appositi fondi a finanziare la costruzione e manutenzione ordinaria e straordinaria a proprio totale carico (compreso il mantenimento di idonei fondali) di opere, impianti e attrezzature interessanti i porti regionali; 

- lo stesso articolo stabilisce alla lettera b) che la Regione provvede alla concessione di contributi in capitale ai Comuni o loro Consorzi, per la costruzione di opere e l’effettuazione di studi e ricerche corrispondenti a quelle di cui alla precedente lettera a) nei porti comunali, nei porti ed approdi turistici e nei porti ed approdi fluviali; 

- l’art. 10 della medesima L.R. 27 aprile 1976, n. 19, così come sostituito dall’art. 6 dalla L.R. 9 marzo 1983, n. 11, delega ai Comuni sede di porti regionali le funzioni amministrative concernenti l’approvazione dei progetti relativi a lavori, impianti e attrezzature, l’adozione di tutti i successivi atti tecnico-amministrativi nonché la realizzazione delle opere stesse per i porti regionali, ricadenti nei rispettivi territori;

 - con decreto del Presidente della Giunta regionale 58/09 e successivamente con decreto n. 130 del 3/6/2010 la competenza inerente lo sviluppo della portualità a finalità turistica è stata assegnata dell’Assessorato “Turismo e Commercio”; 

- la propria delibera n. 762 del 26 aprile 2004 di primo programma degli interventi finanziabili per l’anno 2004 relativa agli approdi fluviali, di cui alla normativa sopracitata, prevedeva fra l’altro il finanziamento a favore del Comune di Sissa (PR) per €. 25.000,00, a valere sul Cap. 41900 “Contributi in conto capitale ai Comuni e loro Consorzi per la costruzione di opere, impianti ed attrezzature nei porti ed approdi fluviali (art. 4, lett. B) L.R. 9 marzo 1983, n. 11” afferente all’U.P.B. 1.4.3.3.15820 “Porti fluviali” del Bilancio di previsione regionale per l’esercizio finanziario 2004, ai fini della realizzazione dell’intervento denominato “Risezionamento del canale navigabile del porto turistico di Torricella di Sissa” a fronte di un: 

  • costo intervento di € 44.710,00;
  • contributo richiesto di € 44.710,00;

- la propria delibera n. 2294 del 27 dicembre 2007 di programma degli interventi finanziabili per l’anno 2007 nei porti turistici ed approdi fluviali, di cui alla normativa sopracitata, assegnava fra gli altri al Comune di Sissa (PR) un contributo di €. 50.000,00 a valere sul Cap. 41900 “Contributi in conto capitale ai Comuni per la costruzione di opere, impianti ed attrezzature nei porti ed approdi fluviali (art. 4, lett. B), L.R. 9 marzo 1983, n. 11” di cui all’U.P.B. 1.4.3.3.15820 “Porti fluviali” del Bilancio di previsione regionale per l’esercizio finanziario 2007, ai fini della realizzazione dell’intervento denominato “Lavori di risezionamento area bacino-darsena” nel Porto di Torricella di Sissa (PR) a fronte di: 

  • costo intervento di € 215.000,00;
  • contributo richiesto di € 50.000,00;

- il Comune di Sissa (PR) con note prot. 4148/2008 e prot. 6286/2008 ha chiesto l’autorizzazione all’accorpamento dei due contributi assegnati, di cui alla proprie delibere sopra menzionate, al fine di provvedere alla definizione di un unico progetto dal costo complessivo di €.105.000,00 con quadro economico finanziario così ripartito:

  • quanto a €. 75.000,00 - contributo regionale L.R. 11/83 (programma 2004 e 2007); 
  • quanto a €. 30.000,00 - fondi dell’Amministrazione comunale e dell’Associaz. Nautica di Torricella di Sissa; 

- la Regione Emilia-Romagna tramite il Servizio Infrastrutture Viarie e Intermodalità con nota PG. 248665/2008, in quanto allora competente in materia, ha riscontrato positivamente quanto richiesto dal Comune relativamente alla riduzione del costo complessivo ed al relativo quadro economico finanziario dell’intervento indicando, al fine di conferire legittimità all’accorpamento dei contributi, le seguenti condizioni:

- gli interventi siano della stessa tipologia e possano considerarsi come aventi un oggetto unico comprensivo dei due precedenti;

- venga approvato un progetto complessivo per i due interventi previsti;

dato atto che:

- il Comune di Sissa con propria nota prot. 8744/2010 acquisita in atti al PG. 298242/2010 ha dichiarato di accettare le condizioni poste dalla Regione Emilia-Romagna con nota PG. 248665/2008 ovvero che:

  • gli interventi sono della stessa tipologia, considerando un unico oggetto;
  • è stato approvato un unico progetto complessivo, come da deliberazione di Giunta comunale n. 97 del 9/7/2009; 

- il Comune di Sissa con propria nota acquisita in atti al PG. 97003/2011 ha trasmesso la delibera di Giunta comunale n. 97 del 9/7/2009 di approvazione del progetto definitivo/esecutivo unitario dell’intervento denominato “Lavori di risezionamento del Canale navigabile del porto turistico di Torricella di Sissa e lavori di risezionamento sull’intera area del Bacino Darsena del porto turistico di Torricella di Sissa” con quadro economico complessivo di € 105.000,00; 

Ritenuto che l’assenso del Servizio infrastrutture Viarie e Intermodalità sopra menzionato alla riduzione del costo complessivo ed al relativo quadro economico finanziario dell’intervento e le prescrizioni indicate per conferire legittimità all’accorpamento dei contributi consente di poter derogare a quanto disposto dal punto 5) della parte dispositiva della deliberazione 2319/10; 

Dato altresì atto che il Comune di Sissa (PR) con nota prot. 5464/2011 acquisita in atti della Regione con P.G. 192390/2011 ha dichiarato di avere ottemperato alla trasmissione del progetto esecutivo sopra menzionato entro i termini previsti dalla D.G. n. 2294 del 27 dicembre 2007 punto h) poiché: «è stata inviata alla Regione Emilia-Romagna con nota prot. 5680 del 14/9/2009 erroneamente al Servizio Riqualificazione urbana e Promozione Qualità architettonica anziché al competente ufficio del Servizio Turismo e Qualità Aree Turistiche» come risulta dalla documentazione trattenuta in atti;

Verificato, sulla base della nota trasmessa dal Comune di Sissa (PR) Prot. 8744/2010, acquisita agli atti della Regione con PG 298242/2010, che l’intervento sul quale viene concesso il contributo con il presente atto rientra nell’ambito delle spese di investimento ammissibili ai sensi dell’art. 3, comma 18, lett. g) della Legge 350/03 trattandosi di contributo destinato a “Lavori di risezionamento del Canale navigabile del porto turistico di Torricella di Sissa e lavori di risezionamento sull’intera area del Bacino Darsena del porto turistico di Torricella di Sissa” che insiste su area di proprietà pubblica; 

Ritenuto altresì che alla luce di quanto sopra evidenziato si possa procedere all’accorpamento dei contributi destinati al Comune di Sissa (PR) di cui alle proprie delibere n. 762 del 26 aprile 2004 e n. 2294 del 27 dicembre 2007 avendo il Comune dichiarato e formalmente deliberato, come richiesto dalla Regione con le sopra citate note, che gli interventi oggetto di accorpamento sono della stessa tipologia, aventi oggetto unico, unico progetto complessivo e unico quadro economico; 

Visto l’art. 11 della Legge 16 gennaio 2003, n. 3, recante “Disposizioni ordina mentali in materia di pubblica amministrazione”; 

Dato atto che il Codice Unico di Progetto (CUP) richiesto dal Comune di Sissa (PR) alla competente struttura ministeriale e assegnato dalla stessa per il progetto di investimento pubblico connesso all’intervento oggetto del presente atto è il n.H79H09000390004

Dato atto della rispondenza tecnica, regolarità e congruità della documentazione presentata alla luce anche delle considerazioni sopra formulate; 

Viste:

- La L. 350/03 ed in particolare l’art. 3, c. 18, lett. g);

- La L.R. 43/01 e ss.mm.;

- la Legge regionale 15 novembre 2001, n. 40;

- la L.R. n. 14 ed in particolare l’art. 37 e la L.R. n. 15 entrambe del 23/12/2010;

- le LL.RR. nn. 10 e 11 del 26/7/2011;

- la L.R. 29/85 e s.m.;

- la Legge 13 agosto 2010, n. 136 avente ad oggetto “Piano Straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia” e successive modifiche;

- la determinazione dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture del 7 luglio 2011, n. 4 in materia di tracciabilità finanziaria ex art. 3, Legge 13 agosto 2010, n. 136 e successive modifiche; 

Ritenuto che ricorrono le condizioni di cui all’art. 47, comma 2, della Legge regionale 15 novembre 2001, n. 40, nonché dell’art. 4, comma 2 della L.R. 15/10 e che pertanto l’impegno di spesa possa essere assunto con il presente atto; 

Viste le proprie deliberazioni:

- n. 1057 del 24 luglio 2006, avente ad oggetto “Prima fase di riordino delle strutture organizzative della Giunta regionale. Indirizzi in merito alle modalità di integrazione interdirezionale e di gestione delle funzioni trasversali”;

- n. 1663 del 27 novembre 2006 “Modifiche all’assetto delle Direzioni generali della Giunta e del Gabinetto del Presidente”;

- n. 2416 del 29 dicembre 2008 e s.m. “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. adempimenti conseguenti alla delibera 999/08 adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07 e s. m..”;

- n. 10 del 10 gennaio 2011 “Approvazione di atti di conferimento degli incarichi di livello dirigenziale ”;

- n. 1222 del 4 agosto 2011 “Approvazione degli atti di conferimento degli incarichi di livello dirigenziale (decorrenza 1/8/2011)”; 

Dato atto dei pareri allegati;

Su proposta dell’Assessore al Turismo, Commercio; 

A voti unanimi e palesi 

delibera: 

Per le motivazioni di cui alla premessa e qui integralmente richiamate: 

1) di prendere atto del progetto esecutivo “Lavori di risezionamento del Canale navigabile del porto turistico di Torricella di Sissa e lavori di risezionamento sull’intera area del Bacino Darsena del porto turistico di Torricella di Sissa” trasmesso dal Comune di Sissa con propria nota del 14/4/2011 acquisita in atti al PG. 97003/2011 approvato con delibera di Giunta comunale n. 97 del 9/7/2009 con quadro economico complessivo di € 105.000,00; 

2) di dare atto che, come precisato in premessa, al progetto di investimento pubblico connesso all’intervento oggetto del presente provvedimento, è stato assegnato il Codice Unico di Progetto (CUP) n. H79H09000390004; 

3) di accorpare pertanto i contributi di seguito elencati:

a. €. 25.000,00 di cui alla propria delibera n. 762 del 26 aprile 2004, lettera a) del deliberato riferito al progetto “Risezionamento del canale navigabile del porto turistico di Torricella di Sissa” programmato sul Cap. 41900 “ Contributi in conto capitale ai Comuni per la costruzione di opere, impianti ed attrezzature nei porti ed approdi fluviali (art. 4, lett. B), L.R. 9 marzo 1983, n. 11” di cui all’U.P.B. 1.4.3.3.15820 a favore del Comune di Sissa (PR) per l’esercizio finanziario 2004;

b. €. 50.000,00 di cui alla propria delibera n. 2294 del 27 dicembre 2007, lettera e) del deliberato riferito al progetto “Lavori di risezionamento area bacino-darsena” programmato sul Cap.41900 “Contributi in conto capitale ai Comuni per la costruzione di opere, impianti ed attrezzature nei porti ed approdi fluviali (art. 4, lett. B), L.R. 9 marzo 1983, n. 11 “ di cui all’U.P.B. 1.4.3.3.15820 a favore del Comune di Sissa (PR) per l’esercizio finanziario 2007; 

4) di concedere pertanto al Comune di Sisa (PR) il contributo di Euro 75.000,00 per la realizzazione dell’intervento citato al precedente punto 1), in accorpamento dei contributi elencati al precedente punto 2); 

5) di impegnare in relazione a quanto disposto dal punto 4) del dispositivo della presente delibera a favore del Comune di Sissa (PR) la somma complessiva di € 75.000,00 registrati al n. 2649 di impegno, sul Cap. 41900 “ Contributi in conto capitale ai Comuni per la costruzione di opere, impianti ed attrezzature nei porti ed approdi fluviali (art. 4, lett. B), L.R. 27 aprile 1976, n. 19 come modificata dalla L.R. 9 marzo 1983, n. 11 “ di cui all’U.P.B. 1.4.3.3.15820 del Bilancio di previsione regionale per l’esercizio finanziario 2011 che presenta la necessaria disponibilità; 

6) di dare atto che, alla liquidazione della spesa provvederà, con propri atti formali, il Dirigente competente in materia a norma dell’art. 51 della L.R. 40/01 e della propria deliberazione 2416/08 e ss.mm.,in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 14 della L.R. 29/85 e s.m.; 

7) di dare atto che, qualora la spesa effettivamente sostenuta, sia inferiore all’importo del progetto esecutivo di cui al punto 1) che precede, in sede di liquidazione del saldo finale, il dirigente competente, provvederà alla riduzione in proporzione del contributo concesso con il presente atto al fine di garantire il rapporto contributivo tra le parti; 

8) di lasciare invariate in ogni altra sua parte le proprie delibere n. 762 del 26 aprile 2004 e n. 2294 del 27 dicembre 2007; 

9) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it