E-R | BUR

n.234 del 27.07.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali – Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (legge finanziaria 2008) con riguardo al “Programma nazionale degli interventi nel settore idrico”, approvato con delibera CIPE n. 74 del 27 maggio 2005, ai fini della realizzazione del progetto di opere per interventi nell’area Lamone-Via Cupa 1° lotto, 1° stralcio – Procedure di asservimento: costituzione di servitù a favore del Demanio dello Stato nei confronti delle ditte: Melandri Vincenzo Secondo (amministratore giudiziario dott. Fabrizio Colella) e Coen Porisini Alberto Piero – Decreto di asservimento ex art. 22 D.P.R. n. 327/2001 e succ. modif. e integr.) – Autorizzazione alla corresponsione –

In relazione al progetto di cui in oggetto, il Consorzio di Bonifica di Secondo Grado per il Canale Emiliano Romagnolo ha autorizzato a favore delle seguenti ditte, proprietarie di aree interessate dalle procedure di asservimento per la realizzazione dell’intervento, il pagamento diretto degli importi riconosciuti per indennità di asservimento e per danni alle colture e danni causati dall’esecuzione dei lavori come di seguito indicato:

- Melandri Vincenzo Secondo (amministratore giudiziario dott. Fabrizio Colella)

(foglio 5 mappale 164 del Comune di Faenza): € 2.959,04;

- Coen Porisini Alberto Piero

(foglio 16 mappali 86, 65, 66, del Comune di Russi): € 1.062,27 ed € 1.577,93;

(affittuario Tura Daniele: € 155,00).

L’ autorizzazione è opponibile nei trenta giorni successivi alla pubblicazione del presente estratto da parte di coloro che possano vantare diritti, ragioni, pretese sulle predette indennità.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it