E-R | BUR

n.83 del 23.05.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura in materia di impatto ambientale L.R. 18 maggio 1999, n. 9, come integrata ai sensi del DLgs 3 aprile 2006, n. 152 e successive modifiche ed integrazioni Titolo II - Procedura di verifica (screening) relativa al progetto di realizzazione di un centro commerciale sito all’interno del Comparto D3-10 (APS.N1.4) in località Cento di Budrio (BO)

L’Autorità competente, Comune di Budrio (BO) - Settore Sviluppo del Territorio, avvisa che, ai sensi del Titolo II della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9, come integrata ai sensi del Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 e successive modifiche ed integrazioni, sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) relativi al Progetto di realizzazione di centro commerciale ai sensi del Piano operativo del Commercio della Provincia di Bologna e Accordo di programma in variante alla pianificazione territoriale e urbanistica avente ad oggetto "Delocalizzazione dell’impianto RAI WAY OM e della Pizzoli SpA di Budrio e per lo sviluppo dell’ambito produttivo e commerciale sovracomunale di Cento, con interventi connessi alla sostenibilità territoriale ambientale ed energetica";

- localizzato in Via Zenzalino Sud, Foglio di mappa n. 126, Particella 104, 105, 106, 119, 120, 121, 122, 123, 124, 175, 179, 180, 182;

- presentato da: PART TRE Srl Via degli Agresti n. 6 - 40123 Bologna (BO); Categoria: B.3.7) "Progetti di costruzione di centri commerciali e parcheggi".

Il progetto interessa il territorio del comune di Budrio e della provincia di Bologna.

Il progetto prevede la realizzazione di centro commerciale e relativo parcheggio multipiano. L’area interessata dall’intervento è definita dal Piano attuativo approvato secondo l’Accordo di programma in variante alla pianificazione territoriale e urbanistica sopraccitato.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) presso la sede dell’Autorità competente: Comune di Budrio - Settore Sviluppo del Territorio, Sportello Unico per l’Edilizia (SUE) Piazza Filopanti n. 11 - I piano - 40054 Budrio (BO).

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) sono depositati per quarantacinque giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione; entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e del DLgs 3 aprile 2006, n. 152 e successive modifiche ed integrazioni, può presentare osservazioni all’Autorità competente:

Comune di Budrio, Settore Sviluppo del Territorio, Sportello Unico per l’Edilizia (SUE) Piazza Filopanti n. 11 - I piano - 40054 Budrio (BO).

 I principali elaborati del progetto e delle relazioni predisposti per la procedura di verifica sono inoltre pubblicati sul sito web dell’Autorità competente: http://www.comune.budrio.bo.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it