E-R | BUR

n.344 del 16.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Pubblicazione domanda di concessione di derivazione acqua pubblica sotterranea in comune di Valsamoggia

  • Procedimento n. BO01A2781/07RN01
  • Tipo di procedimento: rinnovo con cambio di titolarità di concessione preferenziale
  • Prot. Domanda: 131307
  • Data: 25/5/2012
  • Richiedente: Grilli Michele
  • Tipo risorsa: acque sotterranee
  • Opera di presa: n. 1 pozzo
  • Ubicazione risorse richieste: comune di Valsamoggia loc. Crespellano
  • Coordinate catastali risorse richieste: Foglio 18 mapp. 300
  • Portata max. richiesta (l/s): 3
  • Portata media richiesta (l/s): 0,02
  • Volume annuo richiesto (mc): 1036
  • Uso: irrigazione agricola
  • Responsabile procedimento: Valerio Marroni. 

Entro 15 giorni dalla presente pubblicazione chiunque può presentare opposizioni e/o osservazioni al Responsabile della Struttura Autorizzazione e Concessioni - SAC Bologna, presso l’Unità Demanio Idrico - Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna.

Per prendere visione delle istanze e dei documenti allegati si può fare richiesta alla P.O. Gestione concessioni risorse idriche e polizia delle acque (tel. 051/5274565, mail: ucibin@regione.emilia-romagna.it)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it