E-R | BUR

n.80 del 19.03.2014 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Estratto di bando di procedura comparativa ad evidenza pubblica assegnazione temporanea di una concessione demaniale marittima con finalità turistico-ricreativa da adibirsi ad area rimessaggio natanti

Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Ravenna Piazza del Popolo n. 1 - 48121 Ravenna - tel. 0544 482024 Fax 0544 482677 E-mail palberici@comune.ra.it.

Oggetto: assegnazione temporanea di una concessione demaniale marittima con finalità turistico-ricreativa da adibirsi ad area rimessaggio natanti.

Procedura di aggiudicazione: procedura comparativa ad evidenza pubblica (procedura aperta).

Luogo: Comune di Ravenna località Marina Romea area individuata nella Tavola P.1.08 di cui all’Elaborato Prescrittivo - Elementi del P.O.C. tematico “Piano dell’Arenile 2009”.

Durata del rapporto concessorio: la concessione avrà la durata minima di anni 6 e durata massima di anni 20, decorrenti dal 1° gennaio dell’anno immediatamente successivo a quello di assegnazione della concessione demaniale marittima, ai sensi dell’art. 03 c. 4-bis del D.L. n. 400/93 convertito in legge con L. n. 494/93.

Requisiti tecnico-professionali:

  • iscrizione alla C.C.I.A.A. per lo svolgimento di attività turistico-ricreative,
  • aver svolto, negli ultimi tre anni, attività imprenditoriali turistico-balneari.

Canone concessorio e imposta regionale sulle concessioni: La concessione è soggetta al pagamento del canone concessorio annuale da corrispondersi in via anticipata e dell’imposta regionale sulle concessioni dei beni del demanio dello Stato nelle misure rispettivamente stabilite dal D.L. n. 400 del 5/10/1993 e s.m.i. e dall’art. 9 della L.R. n. 9/2002.

Criteri di valutazione:

  • Qualità del progetto di valorizzazione dell'area demaniale e relativi investimenti,
  • eventi sportivi che il concessionario si impegna ad organizzare annualmente,
  • organizzazione della sicurezza,
  • organizzazione dei servizi accessori,
  • organizzazione del servizio di assistenza agli utenti,
  • organizzazione della didattica,
  • impegno del concorrente ad assorbire la forza lavoro locale attualmente collocata in disponibilità.

Cauzione provvisoria: Euro 350,00, con validità di almeno n. 180 giorni dalla data di presentazione della domanda.

Termine ultimo per la presentazione della domanda di partecipazione: ore 13 del 30/4/2014.

Data ora e luogo di apertura buste: 6/5/2014 ore 10 Sala riunioni del Servizio SUAP e Attività Economiche di Via Mura di Porta Serrata n. 11 - Ravenna.

Il bando in forma integrale è disponibile presso l'Albo pretorio comunale e sul sito internet del Comune di Ravenna all'indirizzo http://www.comune.ra.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it