E-R | BUR

n.104 del 09.04.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Variante alla concessione ordinaria di acqua pubblica sotterranea rilasciata con determinazione dirigenziale n. 16470 del 12/12/2013, ad uso irriguo in località Bulgaria in comune di Cesena (FC), concessionario Castagnoli Giovanni pratica FCPPA1762 sede di Cesena

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

(omissis)

1) di assentire, fatti salvi i diritti dei terzi, alla ditta Castagnoli Giovanni partita IVA / Cod. Fiscale 03102950403 la variante della concessione a derivare acqua pubblica sotterranea, in Comune di Cesena (FC), in località Bulgaria, ad uso irriguo, rilasciata con propria determinazione n. 16470 del 12/12/2013, vincolata alle seguenti prescrizioni:

a) il pozzo sostituito dovrà essere tombato, con le seguenti prescrizioni:

  1. rimozione dei manufatti tecnologici adibiti all’emungimento dell’acqua (pompa, tubi di mandata, ecc.);
  2. rimozione, fino dove possibile, degli anelli di cemento che costituiscono il rivestimento pozzo;
  3. riempimento con argilla, sabbia o altro materiale inerte ed inorganico, fino a non meno di 2 m dal piano di campagna;
  4. chiusura del restante foro, per uno spessore di almeno 1 m, con materiale argilloso oppure effettuare una gettata di conglomerato cementizio, per una larghezza eccedente 0,50 m rispetto al foro del pozzo;
  5. riempimento con materiale adeguato all’uso finale dell’area;
  6. comunicazione a questo Servizio con congruo anticipo, la data di inizio lavori onde permettere tutti gli accertamenti che si riterrà opportuno eseguire.

b) il nuovo pozzo dovrà avere la medesima destinazione d’uso e dovrà essere realizzato nelle immediate vicinanze del pozzo esistente;

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it