E-R | BUR

n.185 del 29.07.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Accordo di programma tra le Regione Emilia-Romagna e il Comune di Spilamberto (MO) per la riqualificazione urbana riguardante la porzione a ridosso della Rocca: Piazzale Rangoni, Via Piccioli, Via Savani e parte dell’annesso parco

Il Sindaco

Premesso:

  • che con deliberazione dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna n. 42 dell'8/6/2011, ad oggetto “Approvazione delle linee programmatiche per la riqualificazione urbana” e successivo bando approvato dalla Giunta Regionale con atto n. 858 del 20/6/2011, è stato avviato il programma “Concorsi di architettura per la riqualificazione urbana” finalizzato alla diffusione sul territorio regionale di progetti di riqualificazione per il miglioramento della qualità urbana facendo ricorso allo strumento del concorso di architettura richiamato dall’art. 4-bis della L.R. 19/98;
  • che entro il termine prescritto del 28/11/2011 il Comune di Spilamberto ha consegnato la documentazione richiesta dal bando regionale;
  • che con deliberazione della Giunta regionale n. 1701 del 21/11/2011 la suddetta proposta è stata ritenuta ammissibile al finanziamento regionale, e al Comune è stato assegnato e concesso il contributo di Euro 50.000,00 per le spese concorsuali;
  • che in data 15/12/2011 tra il Comune di Spilamberto e la Regione Emilia-Romagna è stato sottoscritto un protocollo di intesa che ha definito obiettivi, contenuti e modalità di effettuazione del concorso di architettura avente ad oggetto: “Progetto di riqualificazione di una porzione di centro storico a ridosso della Rocca Rangoni e dell’annesso parco su Via Savani e Via Piccioli”;
  • che a seguito della conclusione del concorso e della proclamazione del progetto vincitore, è stata avviata una fase di concertazione tra la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Spilamberto per accertare la fattibilità degli interventi previsti e concorrere quindi all’assegnazione di un contributo regionale per la loro realizzazione;
  • che la Giunta regionale con propria deliberazione n. 767 del 10/6/2013 ha ammesso al finanziamento la proposta progettuale del Comune di Spilamberto per un contributo regionale di € 475.500,00 pari al 50% del costo complessivo dell’opera previsto in € 951.000,00;
  • che il Comune di Spilamberto con deliberazione della Giunta comunale n. 110 in data 28/11/2013, ha approvato il progetto definitivo degli interventi in oggetto;

Dato atto:

  • che con deliberazione GC n. 110 del 28/11/2013 è stato altresì approvato la proposta di Accordo di programma per la realizzazione del progetto in parola volto a disciplinare gli impegni tra le parti;
  • che con deliberazione GR n. 234 del 24/2/2014 è stata approvata la proposta di Accordo sopra citato;
  • che in data 7/4/2014 tale Accordo è stato sottoscritto digitalmente tra le parti e registrato al reg. n. 155/2014 del Comune di Spilamberto;

Atteso che ai sensi del comma 4 dell’art. 34 del D.Lgs. 267/2000, l’Accordo di programma è approvato con atto formale del Sindaco e deve essere pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione;

 Richiamato:

  • il D.Lgs 267/2000, in particolare l’art. 50;
  • la Legge regionale 3 luglio 1998 n. 19 “Norme in materia di riqualificazione urbana”, integrata e modificata, da ultimo, dalla LR n. 6/2009 “Governo di riqualificazione solidale del territorio”;

 decreta:

  1.  di approvare l’Accordo di programma, ai sensi dell’art. 34 del D.Lgs. 267/2000, tra la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Spilamberto per la realizzazione del progetto di riqualificazione urbana riguardante la porzione a ridosso della Rocca: Piazzale Rangoni, Via Piccioli, Via Savani e parte dell’annesso parco (CUP: G43D13000430006), sottoscritto digitalmente tra le parti in data 7/4/2014 Reg. 155/2014;
  2. di pubblicare nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna il presente atto;
  3. di trasmettere il presente atto alla Regione Emilia-Romagna - Servizio Ambiente, Riqualificazione Urbana per quanto di competenza.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it