E-R | BUR

n. 177 del 07.12.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Ordine di deposito presso la Cassa Depositi e Prestiti SpA dell’indennità provvisoria non condivisa, per imposizione di servitù e di occupazione temporanea delle aree di proprietà della ditta Vichi Alba - Partita B014 del piano particellare, interessate dalla realizzazione dei lavori di “Interventi di interconnessione dell’acquedotto della Romagna con gli impianti dell’area ravennate” nei comuni di Ravenna, Russi, Bagnacavallo e Cotignola, a favore della Società Romagna Acque – Società delle Fonti SpA con sede legale in Forlì (FC), Piazza del Lavoro n. 35 - Det. n. 3869/2011

Con determinazione n. 3869 del 14/11/2011, il Dirigente del Settore Lavori Pubblici, ai sensi dell’art. 20, comma 14 ed art. 26 del DPR 327/01 e successive modificazioni, ha ordinato il deposito presso la Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. dell’indennità provvisoria non condivisa per imposizione di servitù e di occupazione temporanea, determinata in via d’urgenza ai sensi degli artt. 22-bis e 49 del DPR 327/01 e successive modificazioni, con provvedimento del Dirigente Settore Lavori Pubblici - Viabilità n. 702 del 5 novembre 2008, relativo a “Decreto di occupazione d’urgenza preordinata all’imposizione di servitù e di occupazione temporanea con determinazione in via provvisoria dell’indennità per imposizione di servitù e di occupazione temporanea, dei beni immobili necessari per la realizzazione dei lavori di interventi di interconnessione dell’acquedotto della Romagna con gli impianti dell’area ravennate” nei comuni di Ravenna, Russi, Bagnacavallo e Cotignola, a favore della Società Romagna Acque – Società delle Fonti SpA, con sede legale in Forlì (FC), Piazzale del Lavoro n. 35”,

per l’imposizione di servitù ed occupazione temporanea delle aree di proprietà della Ditta Vichi Alba - partita B014 del piano particellare, così come di seguito indicato:

Dati catastali: Comune di Ravenna, Sezione Censuaria Savio, Foglio 40,

Particella 73, Superficie servitù di passaggio mq.844, Superficie servitù di inedificabilità mq.1055, Superficie occupazione temporanea mq.4242;

Particella 85, Superficie servitù di passaggio mq.1536, Superficie servitù di inedificabilità mq.1920, Superficie occupazione temporanea mq.7574;

Particella 81, Superficie servitù di passaggio mq.407, Superficie servitù di inedificabilità mq.509, Superficie occupazione temporanea mq.2043;

Particella 82, Superficie servitù di passaggio mq.1558, Superficie servitù di inedificabilità mq.1947, Superficie occupazione temporanea mq.7789;

Particella 83, Superficie servitù di passaggio mq.1473, Superficie servitù di inedificabilità mq.1841, Superficie occupazione temporanea mq.7354;

Particella 84, Superficie servitù di passaggio mq.1251, Superficie servitù di inedificabilità mq.1563, Superficie occupazione temporanea mq.6002.

Totale indennità provvisoria non condivisa da depositare Euro 38.166,32.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it