E-R | BUR

n. 124 del 08.08.2011 (Parte Seconda)

XHTML preview

PSR 2007-2013 Regione Emilia-Romagna - Misura 323 - Attuazione della Sottomisura 2 "realizzazione delle misure specifiche di conservazione e dei piani di gestione dei Siti Natura 2000". Terzo bando e contestuale modifica del punto 12 degli allegati "A" delle DGR 2253/09 e 184/11

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Richiamati:

- il Regolamento (CE) n. 1698/2005 del Consiglio europeo sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (FEASR) e successive modifiche;

- il Regolamento (CE) n. 1290/2005 del Consiglio europeo sul finanziamento della Politica Agricola Comune;

- la Decisione n. 144/2006 del Consiglio europeo relativa agli orientamenti strategici comunitari per lo sviluppo rurale (programmazione 2007-2013), come da ultimo modificata dalla decisione n. 61/2009 del Consiglio;

- il Regolamento (CE) n. 1974/2006 della Commissione europea che reca disposizioni di applicazione al citato Regolamento (CE) n. 1698/2005 e successive modifiche ed integrazioni;

- il Regolamento (UE) n. 65/2011, sulle modalità di applicazione del Regolamento (CE) n. 1698/2005 per quanto riguarda le procedure di controllo e la condizionalità;

- il Regolamento (CE) n. 73/2009 del Consiglio europeo che stabilisce norme comuni relative ai regimi di sostegno diretto agli agricoltori nell’ambito della politica agricola comune e che modifica i Regolamenti (CE) n. 1290/2005, (CE) n. 247/2006, (CE) n. 378/2007 e abroga il Regolamento (CE) n. 1782/2003;

- il Regolamento (CE) n. 1122/2009 della Commissione che reca le modalità di applicazione del Regolamento (CE) n. 73/2009 del Consiglio per quanto riguarda la condizionalità, la modulazione e il sistema integrato di gestione e di controllo;

Visto, altresì, il Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 (PSR) della Regione Emilia-Romagna – Versione 5, nella formulazione allegata quale parte integrante alla deliberazione della Giunta regionale n. 2138 in data odierna, quale risultante dalle modificazioni proposte dalla Regione Emilia-Romagna con deliberazione n. 748 dell’8 giugno 2010, approvate con Comunicazione Ref. Ares(2010)922586 del 9 dicembre 2010 e con Decisione della Commissione Europea C(2010)9357 del 17 dicembre 2010;

Richiamate le sotto elencate proprie deliberazioni:

  • n. 1958 del 30 novembre 2009 “Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Emilia-Romagna – Modifiche al Programma Operativo dell’Asse 3 approvato con Deliberazione di Giunta n. 685 del 12.05.08”, con la quale è stato modificato il Programma Operativo dell’Asse 3 “Qualità della vita e diversificazione dell’economia nelle zone rurali”;
  • n. 2253 del 28 dicembre 2009 “Programma di Sviluppo Rurale della Regione Emilia-Romagna 2007-2013 – Misura 323 - Attuazione della Sottomisura 2 - Realizzazione delle Misure Specifiche di Conservazione e dei Piani di Gestione dei siti Natura 2000”, con cui è stata attivato il primo bando della Sottomisura 2;
  • n. 2183 del 27 dicembre 2010 con cui è stata approvata una nuova versione del Programma Operativo dell’Asse 3 riferita alle annualità 2011-2013, con la quale sono stati, peraltro, rivisti i contenuti e la programmazione finanziaria della Misura 323 “Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale” compresa la Sottomisura 2 “Realizzazione delle Misure Specifiche di Conservazione e dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 della Regione Emilia-Romagna”;
  • n. 184 del 14 febbraio 2011 “Programma di Sviluppo Rurale della Regione Emilia-Romagna 2007-2013 - Misura 323 - Attuazione della sottomisura 2 - Realizzazione delle Misure Specifiche di Conservazione e dei Piani di Gestione dei siti Natura 2000”. Secondo bando.

Richiamata la tabella finanziaria della Sottomisura 2 della Misura 323 del Programma Operativo dell’Asse 3, approvato con la già citata deliberazione regionale n. 2183/10, che per l’annualità 2011 destina risorse finanziarie pari a 295.000,00 Euro;

Richiamata, altresì, la Determinazione del Direttore Generale Ambiente e Difesa del suolo e della costa n. 10277 del 22.9.10 con cui è stata approvata la graduatoria delle domande presentate ai sensi della deliberazione della Giunta regionale n. 2253/09 (primo bando);

Richiamata, altresì, la Determinazione del Direttore Generale Ambiente e Difesa del suolo e della costa n. 5769 del 17.5.11 con cui è stata approvata la graduatoria delle domande presentate ai sensi della deliberazione della Giunta regionale n. 184/11 (secondo bando);

Considerato che:

  • a seguito dell’attivazione delle gare espletate dagli Enti gestori beneficiari dei contributi previsti dal primo bando, di cui alla sopra citata DGR 2253/09, si sono liberate delle economie che hanno reso disponibile una somma complessiva pari a 176.832,11 euro, corrispondenti ai ribassi d’asta proposti dagli aggiudicatari delle gare attuate dagli Enti beneficiari per la realizzazione delle attività previste dal primo bando;
  • a seguito della verifica delle domande presentate da parte degli Enti gestori beneficiari dei contributi previsti dal secondo bando, di cui alla sopra citata DGR 184/11, si sono rese disponibili delle economie per una somma complessiva pari a 39.003,00 Euro;
  • complessivamente si sono rese disponibili risorse economiche per un totale di 215.835,11 Euro;

Ritenuto, pertanto, opportuno provvedere in merito attivando un terzo bando della Misura 323 - Sottomisura 2 “Realizzazione delle Misure Specifiche di Conservazione e dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 della Regione Emilia-Romagna” secondo le disposizioni procedurali riportate negli allegati al presente atto;

Atteso che, secondo quanto previsto dalle disposizioni generali del Programma Operativo dell’Asse 3, approvato con la richiamata deliberazione n. 2183/10, all’attuazione della Misura 323 e, pertanto, anche della Sottomisura 2, provvede la Direzione Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa, fermo restando che l’Autorità di gestione resta rappresentata dal Direttore Generale Agricoltura, economia ittica, attività faunistico-venatorie;

Considerato, infine, che è approvato il nuovo Regolamento comunitario 65/11 e che, quindi, si rende necessario adeguare anche i precedenti atti regionali a quanto in esso disposto, in particolare per quanto previsto al punto 12 degli Allegati A, parti integranti e sostanziali delle sopra richiamate deliberazioni n. 2253/09 e 184/11, così come riportato al punto 12 dell’Allegato A al presente atto;

Viste:

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e successive modifiche, ed in particolare l’art. 37, comma 4;

- la propria deliberazione n. 2416 del 29 dicembre 2008 recante “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali fra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/07” e successive modifiche;

Dato atto dei pareri allegati;

Su proposta dell’Assessore all’Ambiente, Riqualificazione Urbana Sabrina Freda e dell’Assessore all’Agricoltura Tiberio Rabboni

a voti unanimi e palesi

delibera:

di richiamare le considerazioni formulate in premessa che costituiscono parte integrante del presente dispositivo;

  1. di attivare il terzo bando della Misura 323 - Sottomisura 2 “Realizzazione delle Misure Specifiche di Conservazione e dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 della Regione Emilia-Romagna”, secondo le disposizioni procedurali definite nell’Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente atto;
  2. di dare atto che, per quanto riguarda l’Elenco dei siti della Rete Natura 2000 (SIC e ZPS) e gli Indirizzi per la predisposizione dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 della Regione Emilia-Romagna si fa rinvio agli Allegati B) e C) già approvati con la deliberazione di Giunta regionale n. 2253/09, di seguito elencati, anch’essi parte integrante e sostanziale del presente atto:
    • Allegato B)
    • “Elenco dei siti della Rete Natura 2000, con indicati gli Enti gestori di riferimento e le relative aree prioritarie definite nell’Asse 3 del P.S.R.” con l’integrazione dei 4 siti Natura 2000 dell’Alta Val Marecchia che ricadono all’interno delle aree ritenute dal PSR come Aree rurali con problemi complessivi di sviluppo” o in “Aree rurali intermedie”.
    • Allegato C)
    • Indirizzi per la predisposizione dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 della Regione Emilia-Romagna;
  3. di modificare il punto 12 degli Allegati A), parti integranti e sostanziali delle deliberazioni della Giunta regionale n. 2253/09 e n. 184/11, come riportato al punto 12 dell’Allegato A del presente atto;
  4. di disporre che, nel caso si rendessero disponibili eventuali risorse aggiuntive, anche in seguito ad ulteriori ribassi d’asta nella fase di aggiudicazione delle attività del secondo o del terzo bando, il Direttore Generale Ambiente e Difesa del suolo e della costa possa procedere, con proprio atto formale, allo scorrimento della graduatoria per le domande ammissibili ed alla conseguente concessione dei finanziamenti a favore degli Enti richiedenti aventi diritto, oppure si potrà procedere ad un’eventuale riprogrammazione delle risorse disposta con atto formale della Giunta Regionale;
  5. di disporre, infine, la pubblicazione in forma integrale del presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it