E-R | BUR

n.156 del 16.08.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Autorizzazione alla costruzione ed esercicio di una nuova Stazione elettrica 132 kV denominata "Ravenna Zona Industriale" e opere connese,dei relativi raccordi in cavi sotterranei 132 kV alla Rete di Trasmissione Nazionale con modifiche alle linee elettriche 132 kV esistenti, e collegamenti in cavi sotterranei 132 kV all’utente Polynt nel Comune di Ravenna in Provincia di Ravenna

Si pubblica il Decreto Ministero Sviluppo Economico di concerto con Ministero Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare n. 239/EL-180/160/2012 del 30 gennaio 2012 intervento richiesto da TERNA Spa di autorizzazione alla costruzione ed esercizio dei lavori e delle opere di realizzazione di una nuova Stazione Elettrica 132 kV denominata "Ravenna Zona Industriale" e opere connese,dei relativi raccordi in cavi sotterranei 132 kV alla Rete di Trasmissione Nazionale con modifiche alle linee elettriche 132 kV esistenti, e collegamenti in cavi sotterranei 132 kV all’utente Polynt con dichiarazione di pubblica utilità, urgenza e indifferibilità nonché dichiarazione di inamovibilità e apposizione del vincolo preordinato all’esproprio incluse le servitù di elettrodotto da apporre sui beni interessati, con effetto di variante agli strumenti urbanistici vigenti e applicazione delle relative misure di salvaguardia.

Il Responsabile

Edoardo Gambardella

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it