E-R | BUR

n. 139 del 14.09.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedure in materia di impatto ambientale L.R. 18 maggio 1999, n. 9, come integrata ai sensi del DLgs 3 aprile 2006, n. 152, come modificato dal DLgs 16 gennaio 2008, n. 4 -Titolo II - Procedura di verifica (screening) relativa a modifiche all’omologa delle biomasse vegetali liquide per la produzione di energia da fonti rinnovabili nella centrale a biomasse sita in comune di Conselice (RA) proposto da Unigrà

L’Autorità competente: Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale avvisa che, ai sensi del Titolo II della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9, come integrata ai sensi del Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, come modificato dal Decreto legislativo 16 gennaio 2008, n. 4, sono stati depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) relativi al

- progetto: Modifiche all’omologa delle biomasse vegetali liquide per la produzione di energia da fonti rinnovabili;

- localizzato: comune di Conselice (RA);

- presentato da: Unigrà SpA.

Il progetto appartiene alla seguente categoria: punto 8, lett. t) dell’allegato IV del DLgs 152/06 come modificato dal DLgs 4/08 in quanto modifica di un impianto ricadente alla categoria di cui al punto B.1.6 della L.R. 9/99.

Il progetto interessa il territorio dei seguenti comuni: Comune di Conselice e delle seguenti province: Ravenna. 

Il progetto prevede una modifica di alcuni valori limite attualmente fissati (omologa) per l’utilizzo di biomasse liquide per l’alimentazione della Centrale e la possibilità di utilizzare biomasse differenti da quelle sino ad ora impiegate (olio di palma di provenienza esterna ed oleine e stearine dall’adiacente stabilimento alimentare), comunque annoverabili tra le biomasse liquide di origine vegetale e/o i sottoprodotti dell’industria alimentare senza nè aumentare la potenzialità della centrale né la quantità di biomassa utilizzata come combustibile.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) presso la sede dell’Autorità competente: Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale, Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna (BO) e presso la sede del seguente comune interessato: Comune di Conselice, Via G. Garibaldi n. 14 - 48017 - Conselice (RA).

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica (screening) sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e del DLgs 3 aprile 2006, n. 152 e successive modifiche ed integrazioni, può presentare osservazioni all’Autorità competente: Regione Emilia-Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale al seguente indirizzo: Viale della Fiera n. 8 - 40127 Bologna (BO).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it