E-R | BUR

n.184 del 22.06.2016 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso pubblico per il conferimento di n. 2 incarichi libero professionali a medici generici per l'effettuazione di controlli domiciliari dei lavoratori dipendenti in stato di malattia

Con determinazione n. 400 adottata in data 13/6/2016 dal Direttore dell’U.O. Risorse Umane, in esito al disposto dell’art. 5, comma 10, del D.L. 12/9/1983, n. 463 convertito in Legge 11/11/1983 n. 638 e dell’art. 5 della Legge n. 300/1970, si è provveduto all’indizione di avviso pubblico per il conferimento di n. 2 incarichi libero-professionali a medici generici per l’effettuazione di controlli domiciliari a lavoratori dipendenti in stato di malattia, di durata annuale, eventualmente rinnovabile fino alla concorrenza massima di anni due.

All’avviso possono partecipare i medici che siano iscritti, alla data di scadenza del presente avviso, nell’Albo professionale della Provincia di Bologna.

La domanda va firmata in calce senza necessità di alcuna autentica (art. 39 del DPR 445/00) e indirizzata al Direttore generale dell’Azienda USL di Imola - Viale Amendola, n. 8 - 40026 Imola (BO). I dati personali trasmessi verranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal DLgs 196/03.

Le domande e la documentazione ad essa allegate, compresa la copia di un documento di identità valido, devono essere presentate entro il termine delle ore 12,00 del quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna direttamente all’AUSL di Imola - Dipartimento Sanità Pubblica - Viale Amendola n. 8 - Ospedale Vecchio - Imola (orario di ricevimento: dal lunedì al sabato: dalle ore 10 alle ore 12), ovvero inoltrate entro il termine indicato in calce alla presente al medesimo indirizzo tramite servizio postale; a tal fine fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale di partenza. All’atto della consegna sarà rilasciata apposita ricevuta.

Il termine indicato è perentorio; l’eventuale riserva di invio successivo di documenti è pertanto priva di effetti.

L’AUSL procederà alla formulazione di apposita graduatoria che sarà ritenuta valida per 18 mesi dalla data di approvazione.

L’assegnatario, e comunque coloro che saranno chiamati a prestare la propria attività presso questa Azienda Unità Sanitaria Locale avranno l’obbligo di non avere altri rapporti di lavoro dipendente con il SSN o altro datore di lavoro pubblico o privato e di non trovarsi in altre condizioni di incompatibilità con specifiche norme di legge o contratto di lavoro. L’assenza di situazioni di incompatibilità dovrà permanere per tutta la durata dell’incarico.

Per ogni eventuale informazione si precisa che l’unità organizzativa responsabile è la Segreteria del Dipartimento di Sanità Pubblica (tel. 0542/604950).

Per acquisire copia dell’avviso di selezione pubblica i candidati potranno collegarsi al sito Internet dell’Azienda (www.ausl.imola.bo.it) ovvero richiederne la spedizione via e-mail previa richiesta all’indirizzo di posta elettronica concorsi@ausl.imola.bo.it ovvero ritirarne copia presso il Front Office del Dipartimento di Sanità Pubblica (tel. 0542/604960).

Scadenza: 7 luglio 2016

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it