E-R | BUR

n.92 del 22.06.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

nomina della Commissione di valutazione dei Progetti per il Catalogo interregionale dell'alta formazione ai sensi della delibera 579/11

IL DIRETTORE

Viste:

- la L.R. n. 12 del 30 giugno 2003, “Norme per l’uguaglianza delle opportunità di accesso al sapere, per ognuno e per tutto l’arco della vita, attraverso il rafforzamento dell’istruzione e della formazione professionale, anche in integrazione tra loro” ed in particolare l’art. 13 “Finanziamento dei soggetti e delle attività” e l’art. 14 “Assegni formativi”; 

- la L.R. n. 17 dell’ 1 agosto 2005, “Norme per la promozione dell’occupazione, della qualità, sicurezza e regolarità del lavoro”; 

- la L.R. n. 43 del 26 novembre 2001 “Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna” e ss.mm.; 

Richiamate:

- la deliberazione n. 38 del 29/3/2011 dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna “Linee di programmazione e indirizzi per il sistema formativo e per il lavoro 2011/2013 (Proposta della Giunta regionale in data 7/3/2011, n. 296)”;

 - la deliberazione della Giunta della Regione Emilia-Romagna n. 579 del 2/5/2011, con la quale è stato approvato l’avviso per l’ammissione di organismi e offerte formative e per la concessione di voucher sul Catalogo interregionale dell’alta formazione; 

Ritenuto di nominare, in attuazione di quanto previsto al punto 3) del dispositivo della suddetta deliberazione di Giunta regionale 579/11, la prevista Commissione di valutazione per l’ammissione al Catalogo degli Organismi di formazione e dell’offerta formativa, come di seguito specificato:

  • Teresa dall’Asta, Servizio “Programmazione Valutazione e Interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro” come coordinatore della Commissione;
  • Gilda Berti, Servizio “Programmazione Valutazione e Interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”;
  • Tolomelli Silvia, Servizio “Gestione e Controllo delle attività realizzate nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”;
  • Maria Caterina Ornella Lacinio, Servizio “Gestione e Controllo delle attività realizzate nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”;
  • Daniela Taccone, Servizio “Istruzione e Integrazione fra i sistemi formativi”;
  • Donatella Dazzani, Servizio “Lavoro”; 

Dato atto che Rita Bortolani del Servizio “Programmazione Valutazione e Interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”, svolge la funzione di verbalizzazione e segreteria tecnica; 

Stabilito che la composizione della Commissione di cui sopra potrà essere modificata anche al fine di acquisire ulteriori competenze specifiche richieste dalla natura dell’offerta da valutare;

Richiamate inoltre le proprie deliberazioni:

- 1057/06 “Prima fase di riordino delle strutture organizzative della Giunta regionale. Indirizzi in merito alle modalità di integrazione interdirezionale e di gestione delle funzioni trasversali”;

- 1663/06 “Modifiche all’assetto delle Direzioni generali della Giunta e del Gabinetto del Presidente”;

- 2416/08 ”Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/08. Adeguamento ed aggiornamento della delibera 450/07” e ss.mm.”;

- n. 1377 del 20 settembre 2010 “Revisione dell’assetto organizzativo di alcune Direzioni generali” così come rettificata dalla deliberazione di Giunta regionale 1950/10;

- n. 2060 del 20 dicembre 2010 “Rinnovo incarichi a Direttori generali della Giunta regionale in scadenza al 31/12/2010; 

attestata la regolarità amministrativa

determina: 

1) di nominare, in attuazione di quanto previsto al punto 3) del dispositivo alla deliberazione di Giunta regionale 579/11, la prevista Commissione di valutazione per l’ammissione al Catalogo degli Organismi di formazione e dell’offerta formativa, come di seguito specificato:

  • Teresa dall’Asta, Servizio “Programmazione Valutazione e Interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro” come coordinatore della Commissione;
  • Gilda Berti, Servizio “Programmazione Valutazione e Interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”;
  • Tolomelli Silvia, Servizio “Gestione e controllo delle attività realizzate nell’ambito delle politiche della Formazione e del Lavoro”;
  • Maria Caterina Ornella Lacinio, Servizio “Gestione e controllo delle attività realizzate nell’ambito delle politiche della Formazione e del Lavoro”;
  • Daniela Taccone, Servizio “Istruzione e Integrazione fra i sistemi formativi”;
  • Donatella Dazzani Servizio “Lavoro”; 

2) di dare atto che Rita Bortolani del Servizio “Programmazione Valutazione e Interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”, svolge la funzione di verbalizzazione e segreteria tecnica;

3) di stabilire che la composizione della Commissione come sopra riportata potrà essere modificata anche al fine di acquisire ulteriori competenze specifiche richieste dalla natura dell’offerta da valutare; 

4) di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it