E-R | BUR

n.185 del 29.07.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Comune di Parma (PR). Approvazione di Variante al Piano operativo comunale (POC) e al Regolamento urbanistico edilizio (RUE) connessa all’attuazione di Piano urbanistico attuativo (PUA) di iniziativa privata e contestuale approvazione di PUA - articoli 22, 33 e 35 L.R. 24 marzo 2000 n. 20

Si avvisa che con la deliberazione di Consiglio comunale n. 36 del 16/6/2015 avente ad oggetto: “Variante al POC ed al RUE connessa all'attuazione del PUA di iniziativa privata relativo al Sub Ambito 22S21 - Via Strobel. Controdeduzione alle osservazioni, approvazione variante POC e RUE, approvazione PUA e relativi schemi di convenzione - ex artt. 22, 33 e 35 della L.R. n. 20/2000 e ss.mm. - e contestuale attribuzione del valore di permesso di costruire al progetto di opere di urbanizzazione relativo al Sub Comparto A con dichiarazione di pubblica utilità delle opere di interesse pubblico - ex art. 31 della L.R. n. 20/2000 e ss.mm. e art. 15 della L.R. n. 37/2002 e ss.mm. - I.E." è stata approvata una variante al Piano operativo comunale (POC) e al Regolamento urbanistico edilizio (RUE) connessa all’attuazione di Piano urbanistico attuativo (PUA) di iniziativa privata, con contestuale approvazione di Piano urbanistico attuativo (PUA).

L’entrata in vigore del PUA, comporta dichiarazione di pubblica utilità ai sensi dell’art. 31 (comma 2.bis) della L.R. 20/2000 e dell’art. 15 (comma 1.b) L.R. 37/2002 e ss.mm. per le opere di urbanizzazione e gli interventi di interesse pubblico insistenti su aree esterne al comparto non nella disponibilità del soggetto attuatore atte a garantire la piena funzionalità del progetto.

La variante al POC e al RUE ed il PUA approvati sono in vigore dalla data della presente pubblicazione e sono depositati per la libera consultazione presso la S.O. Servizio Archivi e Protocollo (C/o Direzionale Uffici Comunali, Largo Torello De Strada n. 11/a - Parma tel. 0521/218245, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 - dalle 14.30 alle 17.30).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it