E-R | BUR

n.241 del 14.08.2013 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento Unico per l'approvazione dei progetti di opere pubbliche e di interesse pubblico - Legge Regionale 24 Marzo 2000 n.20, Titolo III - Localizzazione e approvazione del progetto preliminare nuova scuola elementare “Villaggio I Maggio” - Legge Regionale del 24 Marzo 2000 n.20, artt. 36-bis e successivi - Comunicato esito

Il Comune di Rimini, quale Autorità procedente per il Procedimento Unico in oggetto, ai sensi dell'articolo 36-sexies comma 16 della Legge regionale 20/00 e ss.mm.ii. comunica che con deliberazione n. 65 dell’1/8/2013 

IL CONSIGLIO COMUNALE 

delibera: 

1. di ratificare le determinazioni della Conferenza di Servizi relativa al Procedimento Unico avviato ai sensi dell’articolo 36-ter comma 17 della Legge regionale 24 marzo 2000 n^ 20 per la localizzazione dell’opera, l’approvazione della variante al P.R.G. vigente, della variante al Piano Comunale di Classificazione Acustica e del Progetto Preliminare come risultanti dai verbali della Conferenza di Servizi;

2. di approvare la localizzazione dell’opera relativa alla realizzazione di una nuova scuola elementare, pista ciclabile e area verde finalizzata ad interventi di mitigazione ambientale in località Villaggio 1^ Maggio;

3. di prendere atto dei contenuti della delibera di Giunta provinciale n. 108 del 10 luglio 2013, nella quale viene dichiarato che non vi sono osservazioni ai sensi dell’art. 15, comma 5, della Legge regionale 47/78 in merito alla variante urbanistica e prescritto che la progettazione della nuova Scuola Villaggio 1^ Maggio non potrà prescindere dalle risultanze degli studi di risposta sismica locale effettuati in osservanza a quanto stabilito dalla delibera di Giunta regionale 1373/11;

4. di approvare la “Variante al PRG e Progetto Preliminare ai sensi dell’art. 36 ter e seguenti della L.R. 20/00 e s.m.i. per la realizzazione di una nuova scuola elementare, pista ciclabile e area verde finalizzata ad interventi di mitigazione ambientale in località Villaggio 1^ Maggio” costituita dai seguenti elaborati allegati e facenti parte integrante e sostanziale del presente atto:

  • Relazione di variante;
  • Modifiche norme tecniche di attuazione (art. 26.1.3);
  • Elaborato grafico di variante al PRG (Tav. 3.12);
  • Relazione geologica e Studio di microzonazione di III livello;

5. di approvare la “Variante Piano di Classificazione Acustica”, come da parere espresso dalla Direzione Infrastrutture, Mobilità e Ambiente - U.O. Gestione Qualità e Servizi Ambientali - Ufficio Tutela del Territorio e Valutazioni Ambientali prot. n. 131709 dell’11/7/2013 dal quale si evince che la variante in oggetto comporta adeguamento al Piano Comunale di Classificazione Acustica da apportare nel seguente modo:

  • assegnazione della I classe acustica di progetto all'area necessaria alla realizzazione del progetto (da destinare a “Zona G1: aree per l'istruzione dell'obbligo”), ad esclusione dell'area destinata a parcheggio,
  • eliminazione della I° classe acustica di progetto all'area precedentemente individuata per la realizzazione del progetto (da destinare a “Zona G3.1: aree a verde pubblico”);

con conseguente adeguamento dei seguenti elaborati del Piano stesso, allegati e facenti parte integrante e sostanziale del presente atto:

  • Scala 1:10.000 tavola S.E.,
  • Scala 1: 5.000 tavola n.15;

6. di approvare il Progetto Preliminare per la realizzazione di una nuova scuola elementare, pista ciclabile e area verde finalizzata ad interventi di mitigazione ambientale in località Villaggio 1 Maggio.

La delibera di Consiglio comunale n. 65 dell’1/8/2013 è efficace dalla data di pubblicazione del presente Bollettino Ufficiale Regionale.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it