E-R | BUR

n.229 del 25.07.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Estratto del decreto di esproprio delle aree poste in Comune di Fontanellato, necessarie alla realizzazione delle opere di messa in sicurezza d’emergenza della centrale idropotabile di Priorato - Comune di Fontanellato (PR)

Con decreto d’esproprio n. 329 del 3/7/2018 emesso dal Responsabile del III Settore Area Tecnica è stato disposto l'esproprio/asservimento a favore del Comune di Fontanellato, delle aree interessate dalla realizzazione del progetto delle opere di messa in sicurezza d’emergenza della centrale idropotabile di Priorato - Comune di Fontanellato (PR), come segue:

1. Pongolini Pietro - Foglio 54, mappale 174, totale indennità di esproprio € 16.537,50;

2. Corradi Angelo, Corradi Luigi - Foglio 54, mappale 172, totale indennità di esproprio € 13.041,00;

3. Pongolini Pietro - Foglio 54, mappale 173, totale indennità di asservimento € 2.639,81;

4. Corradi Angelo e Corradi Luigi - Foglio 54, mappale 171, totale indennità di asservimento € 1.605,50;

5. Corradi Angelo, Corradi Luigi, Corradi Mauri Mori Carlo - Foglio 54, mappale 86, totale indennità di asservimento € 54,54;

6. Corradi Mauri Mori Carlo - Foglio 54, mappale 20, totale indennità di asservimento € 2.290,74;

7. Capra Stefania, Longinotti Ivonne - Foglio 54, mappale 161, totale indennità di asservimento € 5.582,80;

8. Capra Stefania, Longinotti Ivonne - Foglio 54, mappale 1, totale indennità di asservimento € 5.206,00.

L'opposizione del terzo è proponibile entro i 30 giorni successivi alla pubblicazione dell'estratto del decreto d'esproprio. Decorso tale termine in assenza di impugnazioni, anche per il terzo l'indennità resta fissata nella somma depositata.

Gli immobili di cui sopra diventano di proprietà del Comune di Fontanellato, liberi da qualsiasi gravame e tutti i diritti antecedenti connessi agli stessi possono essere fatti valere esclusivamente sull'indennità. Il presente provvedimento va:

- notificato alle ditte intestatarie nelle forme degli atti processuali civili;

- registrato presso l'Ufficio del Registro di Parma;

- trascritto presso la Conservatoria dei Registri immobiliari di Parma;

- pubblicato per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it