E-R | BUR

n.63 del 09.03.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

D.lgs 22/10 art.3 c.7. Avviso di presentazione di istanza finalizzata al rilascio di Permesso di Ricerca di risorse geotermiche denominato “Pola” nei comuni di Copparo, Jolanda di Savoia, Codigoro e Formignana in Provincia di Ferrara

Si avvisa che in data 18/02/2016 la Soc. Geotermia Zero Emissioni Italia Srl, con sede in Roma, Viale XXI Aprile n.12, ha presentato istanza (acquisita al PGFE 2016/1442) per l'ottenimento del permesso di ricerca di risorse geotermiche denominato “Pola”, localizzato nei Comuni di Copparo, Jolanda di Savoia, Codigoro e Formignana in Provincia di Ferrara.

La superficie dell'area oggetto del permesso di ricerca ha una estensione di 109,784 Kmqindividuata dalla poligonale chiusa avente i seguenti vertici:

Coordinate geografiche (Monte Mario - Roma 40)

Vertice

Longitudine W

Latitudine N

a

- 0° 30' 00''

44° 56' 00''

b

- 0° 24' 00''

44° 56' 00''

c

- 0° 24' 00''

44° 51' 00''

d

- 0° 35' 00''

44° 51' 00''

e

- 0° 35' 00''

44° 54' 00''

f

- 0° 30' 00''

44° 54' 00''

Il programma dei lavori, da approvarsi contestualmente al rilascio dei titoli minerari prevede:

  • ricerca preliminare, consistente in acquisizione, sistematizzazione ed elaborazione di dati bibliografici disponibili presso banche dati pubbliche e da pubblicazioni specialistiche in materia;
  • acquisizione linee sismiche a riflessione esistenti, realizzate nell'area da AGIP negli anni '80 e '90, compresi i dati del pozzo “Corte Vittoria 1” realizzato da AGIP nel 1991;
  • sintesi dei dati analizzati con interpretazione delle linee sismiche ed elaborazione di modello 3D del serbatoio geotermico preliminare, modello di flusso e modello geomeccanico preliminare;
  • allestimento cantiere per riapertura pozzo “Corte Vittoria 1”; effettuazione operazioni di work over sul pozzo con logs geofisici e prove di produzione di breve durata;
  • eventuale perforazione esplorativa con realizzazione di ulteriore pozzo a seguito delle indagini sito specifiche ottenute a seguito del ripristino del pozzo “Corte Vittoria 1”;
  • chiusura mineraria dei pozzi utilizzati nella fase di ricerca e totale ripristino ambientale delle aree oggetto della ricerca, in caso di esito negativo della ricerca.

Ai sensi dell'art. 3 c.7 del D.lgs 22/10, sono considerate concorrenti le domande - riferite alla medesima area - pervenute non oltre sessanta giorni naturali consecutivi, dalla pubblicazione del presente avviso nel BURERT.

Tali domande dovranno essere presentate, nel suddetto termine, all'autorità competente: ARPAE - SAC di Ferrara PO Sviluppo Sostenibile, Corso Isonzo n.105 - 44121 Ferrara (FE), PEC: aoofe@cert.arpa.emr.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it