E-R | BUR

n.71 del 26.04.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Adozione di variante al Regolamento urbanistico edilizio (RUE)- Articolo 33, L.R. 24 marzo 2000, n. 20

Si avvisa che con deliberazione del Commissario straordinario del Comune di Parma n. 273 del 3/4/2012 avente per oggetto “Variante al Regolamento urbanistico edilizio per il recepimento del Polo G9 del PIAE finalizzato alla realizzazione della cassa d’espansione del torrente Baganza, ai sensi dell’art. 33 della L.R. 20/00 e ss.mm. - Adozione. I.E.” è stata adottata variante al RUE del Comune di Parma.

La variante adottata, è depositata per 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, presso il Servizio Archivi - Ufficio Archivio di deposito e Archivio storico (C/o Direzionale Uffici Comunali, Largo Torello De Strada n. 11/a - Parma) e può essere visionata liberamente negli orari di ufficio (tel. 0521-218245, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 - dalle 14.30 alle 17.30).

Entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso (e quindi entro il 25/6/2012) chiunque può presentare osservazioni sui contenuti della variante adottata, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva (inviare a Settore Pianificazione Territoriale - arch. Tiziano Di Bernardo, Largo Torello De Strada 11/A - Parma).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it