E-R | BUR

n.135 del 31.08.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Depubblicizzazione, attribuzione di personalità giuridica di diritto privato ed approvazione statuto dell'Ipab "Fondazione prof. Carlo Gottardi" di San Lazzaro di Savena (BO)

IL PRESIDENTE

(omissis)

decreta:

1. è accolta l’istanza presentata dall’Ipab “Fondazione prof. Carlo Gottardi” avente sede in San Lazzaro di Savena (BO), avanzata in relazione a quanto disposto con deliberazioni del Consiglio di amministrazione n. 2 del 10 febbraio 2006 e n. 9 del 6 ottobre 2009;

2. è approvato il nuovo statuto della “Fondazione prof. Carlo Gottardi” di San Lazzaro di Savena (BO), nel testo approvato con la sopra citata deliberazione n. 9 del 6 ottobre 2009 con la seguente modificazione e per i motivi indicati in premessa: l’articolo 1, comma 1 è sostituito dal seguente: “La “Fondazione prof. Carlo Gottardi”, già riconosciuta come Istituzione pubblica di assistenza e beneficenza ai sensi della Legge 17 luglio 1890, n. 6972, con decreto del Presidente della Giunta regionale n. _ del___ è stata depubblicizzata ed iscritta nel Registro regionale delle persone giuridiche private; la Fondazione è disciplinata dalle disposizioni del Capo II del Titolo II del libro I del Codice civile”;

    3. l’ente conseguentemente perde la natura giuridica di Ipab ed assume la natura di persona giuridica privata ai sensi del DPR n. 361 del 2000 e della L.R. n. 37 del 2001;

    4. la “Fondazione prof. Carlo Gottardi” di San Lazzaro di Savena (BO) viene iscritta d’ufficio nel Registro regionale delle persone giuridiche private a cura della Direzione generale Affari Istituzionali e Legislativi con decorrenza 1 settembre 2011, così come richiesto dall’ente con la sopra citata nota dell’ 11 giugno 2011;

      5. il presente decreto verrà pubblicato per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

      Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

      Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it