E-R | BUR

n.1 del 07.01.2015 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso pubblico di selezione tramite procedura comparativa per il conferimento di incarico di consulenza in ambito tributario-fiscale, nonchè per l'esecuzione di attività ad esso correlate per il triennio 2015/2017

L’Azienda Ospedaliera “Arcispedale Santa Maria Nuova” di Reggio Emilia- Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia - I.R.C.C.S.(Sede Legale Viale Umberto I n.50 - 42123 Reggio Emilia) e l’Azienda USL di Reggio Emilia (Sede Legale Via Amendola n.2 - 42122 Reggio Emilia), ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs 165/01 e dell’art. 32 del D.L. 4 luglio 2006, n. 223, convertito con Legge 4 agosto 2006, n. 248, l’Azienda Ospedaliera e l’Azienda U.S.L. di Reggio Emilia intendono procedere al conferimento di un incarico di consulenza in ambito tributario - fiscale, nonché per l’esecuzione di attività ad esso correlate per il triennio 2015/2017.

L’incarico avrà durata di anni tre, avrà decorrenza dal 15/2/2015 e scadenza il 14/2/2018.

Il compenso annuo onnicomprensivo per lo svolgimento dell’incarico di cui al presente bando ammonta a complessivi € 28.875 + cassa previdenza + IVA 22%, oltre al rimborso delle spese documentate inerenti allo svolgimento dell’incarico. 

La tipologia di attività richiesta per le due aziende sanitarie è la seguente:

  • Costante aggiornamento delle modificazioni della disciplina tributaria in relazione alle varie imposte mediante invio di circolare mensile, contenente anche commenti e interpretazioni di vari argomenti sempre in materia fiscale e civile;
  • Comunicazione di nuove interpretazioni ministeriali in materia tributaria e loro applicazione;
  • Disponibilità ad effettuare corsi di aggiornamento in materia tributaria per il personale dipendente;
  • Consulenza per i rapporti intrattenuti con altri Enti non commerciali ed ONLUS;
  • Consulenza in materia di contabilità economica dal punto di vista civile e fiscale finalizzata alla redazione del bilancio annuale;
  • Consulenza in materia di IVA e raccolta dati, controllo e redazione della dichiarazione IVA annuale;
  • Redazione e invio telematico della dichiarazione dei redditi mod. Unico ENC;
  • Redazione e invio telematico delle dichiarazioni Intrastat/Black List;
  • Consulenza in materia di rapporti di collaborazione, libero professionali ecc. per l’esatta applicazione della normativa tributaria e previdenziale;
  • Redazione della dichiarazione IRAP;
  • Collegamento con i Servizi Tecnici aziendali per l’aggiornamento del patrimonio immobiliare, con verifiche presso il catasto;
  • Redazione modelli di dichiarazione IMU e calcolo versamenti imposta sugli immobili. 

Requisiti:

  1. Iscrizione all’albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili;
  2. Esperienza almeno quinquennale di consulenza tributario - fiscale con particolare riferimento alle problematiche proprie delle aziende sanitarie pubbliche.

Tutti i requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione.

Non saranno ammessi i candidati che, pur in possesso dei requisiti richiesti, siano già dipendenti da Pubbliche Amministrazioni o Strutture Sanitarie Accreditate, ovvero siano stati collocati in quiescenza.

Domanda di partecipazione

Il termine per la presentazione delle domande scade alle ore 12 del quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

La domanda di partecipazione, redatta in carta libera (secondo lo schema allegato), deve essere rivolta al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera “Arcispedale Santa Maria Nuova – I.R.C.C.S” - Edificio Spallanzani - Viale Umberto I n.50 - 42123 Reggio Emilia - ed essere esclusivamente inoltrata in uno dei seguenti modi:

  • a mezzo del servizio pubblico postale al seguente indirizzo: Azienda Ospedaliera - Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia - Servizio Gestione del Personale - Viale Umberto I n. 50 - 42123 Reggio Emilia:a tal fine non fa fede il timbro a data dell’ufficio postale di partenza;
  •  trasmissione tramite utilizzo della casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo di Posta Elettronica Certificata dell’Azienda Ospedaliera S. Maria Nuova di Reggio Emilia: concorsi@pec.asmn.re.it, in applicazione del Nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) - DLgs 82/2005 e successive modificazioni ed integrazioni.

Non sarà ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata all’indirizzo di posta elettronica certificata sopra indicato.

La domanda compilata e firmata dall’interessato con i relativi allegati deve essere inviata in un unico file formato PDF, unitamente ad apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà e a fotocopia di documento di identità. L’oggetto della PEC dovrà indicare in maniera chiara ed inequivocabile il riferimento alla procedura selettiva a cui il candidato intende partecipare.

L’amministrazione non si assume la responsabilità in caso di impossibilità di apertura dei files.

La validità della trasmissione e ricezione della corrispondenza inviata nei termini di vigenza del bando è attestata, rispettivamente, dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna.

Nel caso di inoltro tramite PEC la domanda di concorso dovrà essere firmata dal candidato in maniera autografa, scannerizzata ed inviata. In alternativa il candidato dovrà utilizzare una delle modalità previste dall’art. 65 del D. Lgs 82/2005 come valide per presentare istanze e dichiarazioni alle pubbliche Amministrazioni e precisamente: a) sottoscrizione con firma digitale o firma elettronica qualificata; b) identificazione dell’autore tramite carta d’identità elettronica o carta nazionale dei servizi; c) inoltro tramite la propria casella di posta elettronica certificata purché le relative credenziali di accesso siano rilasciate previa identificazione del titolare e ciò sia attestato dal gestore del sistema nel messaggio o in un suo allegato;

ovvero

  • presentata direttamente al Servizio Gestione del Personale – Ufficio Incarichi libero prof.li, Borse di studio- stanza n.2.51 - 2° piano, Azienda Ospedaliera A.S.M.N. - I.R.C.C.S. - Edificio Spallanzani - Viale Umberto I n. 50 Reggio Emilia - nei seguenti giorni: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12

E’ esclusa ogni altra forma di presentazione o trasmissione.

Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio: l’eventuale riserva di invio successivo di documenti è priva di effetto.

L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di documentazione derivante da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

 Nella domanda gli aspiranti dovranno dichiarare:

a) la data, il luogo di nascita e la residenza.

b) il possesso della cittadinanza italiana, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o il possesso dei requisiti di cui all’art. 38 c.1 e c. 3 bis DLgs 165/01 e successive modificazioni ed integrazioni;

c) il Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;

d) le eventuali condanne penali riportate ovvero di non aver riportato condanne penali;

e) i requisiti specifici di ammissione richiesti dal presente bando;

f) indirizzo di posta elettronica e domicilio presso il quale deve essere fatta all’aspirante ogni necessaria comunicazione.

 Ai sensi dell’art. 39 del DPR n. 445 del 28/12/2000 (Testo unico in materia di documentazione amministrativa), non è richiesta l’autenticazione della firma in calce alla domanda.

La mancata sottoscrizione della domanda o l’omessa indicazione dei requisiti per l’ammissione determina l’esclusione dal concorso.

Documentazione da allegare alla domanda

Alla domanda di partecipazione i concorrenti devono allegare esclusivamente un curriculum formativo e professionale redatto su carta libera datato e firmato, con autocertificazione, ai sensi del DPR 445/00, dei titoli posseduti e di ogni altra indicazione ritenuta utile ai fini del presente avviso e fotocopia del documento di identità.

L’Azienda Osp.ra è tenuta ad effettuare, ai sensi dell’art. 71 del DPR n. 445/2000 e dell’art. 15 della L. 183/11, idonei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 e 47 ed a trasmetterne le risultanze all’autorità competente, in base a quanto previsto dalla normativa in materia.

Fermo restando quanto previsto dall’art. 76 del citato DPR. 445/00 circa le sanzioni penali previste per le dichiarazioni false, qualora emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.

Valutazione dei titoli presentati e conferimento incarico

L’incarico di consulenza verrà assegnato sulla base di una graduatoria di merito formulata da un’apposita commissione esaminatrice a seguito della valutazione dei titoli presentati che verranno valutati con particolare riferimento ai titoli di esperienza di cui al precedente punto 2.

Le Aziende conferiranno un unico incarico con separati atti di assegnazione.

Le aziende si riservano ogni più ampia facoltà in ordine alla proroga dei termini e alla loro sospensione, nonché alla revoca, rettifica o annullamento del presente avviso, qualora ne ravvisino la necessità.

Ai sensi e per gli effetti del D. Lgs 196/2003 si informano i candidati che i dati personali raccolti saranno utilizzati ai soli fini della procedura di selezione e per adempimento di obblighi di legge.

Per eventuali informazioni gli aspiranti potranno rivolgersi al Servizio Gestione del Personale - Ufficio Incarichi libero prof.li, Borse di studio dell’Azienda Ospedaliera - Viale Umberto I n.50 Reggio Emilia - tel. 0522/295007 - 296262 (Orario ufficio: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12). Sito internet: www.asmn.re.it

Scadenza presentazione domande: 22 gennaio 2015

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it