E-R | BUR

n.349 del 23.11.2016 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Procedura comparativa fianlizzata al conferimento di un incarico libero professionale di ventiquattro mesi ad un laureato in medicina e chirurgia, in possesso di specializzazione in chirurgia plastica e ricostruttiva, da svolgersi presso la Struttura Semplice Dipartimentale Chirurgia della cute e annessi mininvasiva, rigenerativa e plastica per la realizzazione del progetto “Valutazione dell’efficacia di Plasma Ricco di Piastrine arricchito di Fibrina (PRF) autologo + cellule mesenchimali stromali autologhe isolate da lipoaspirato quali adiuvanti la guarigione di ulcere cutanee croniche degli arti inferiori: studio clinico controllato randomizzato” e per attività di guardia medica

In esecuzione della decisione del Direttore f.f. S.C Interaziendale Area Giuridica n. 62 dell'11/11/2016, si procederà al conferimento di un incarico libero professionale, di mesi ventiquattro, da svolgersi presso la Struttura Semplice Dipartimentale Chirurgia della cute e annessi mininvasiva, rigenerativa e plastica per la realizzazione del progetto “Valutazione dell’efficacia di Plasma Ricco di Piastrine arricchito di Fibrina (PRF) autologo + cellule mesenchimali stromali autologhe isolate da lipoaspirato quali adiuvanti la guarigione di ulcere cutanee croniche degli arti inferiori: studio clinico controllato randomizzato”. Il compenso mensile lordo è stato stabilito in € 1.500,00.

L’Azienda si riserva di richiedere al professionista che sarà selezionato lo svolgimento di attività, ulteriore a quella oggetto del presente bando, consistente in turni di guardia medica, notturni e/o festivi, sino ad un massimo otto mensili, da svolgersi presso l’Unità Operativa Chirurgia Plastica e Centro Ustioni, a fronte di una remunerazione aggiuntiva nella misura di Euro 143,00 lordi per turno di dodici ore.

Requisiti richiesti

  • Laurea in Medicina e Chirurgia
  • Abilitazione ed iscrizione all’Ordine
  • Specializzazione Chirurgia Plastica e ricostruttiva.

Non saranno ammessi i concorrenti che, pur in possesso dei requisiti richiesti, siano attualmente dipendenti da Pubbliche Amministrazioni.

Domanda di partecipazione

La domanda e la documentazione ad essa allegata devono essere inoltrate a mezzo del servizio pubblico postale, o presentate direttamente alla S.C Interaziendale Area Giuridica, Ufficio Contratti Atipici, Via Gramsci n. 14 - 43126 Parma; dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12.00 del 15° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nel Bollettino Ufficiale Regione Emilia-Romagna. Non farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante.

Colloquio

Al fine dell’assegnazione dell’incarico la Commissione di valutazione, nominata con atto del Direttore f.f. della S.C. Interaziendale Area Giuridica, sottoporrà i candidati ad un colloquio attinente le materie per le quali è richiesta la collaborazione.

Sul sito internet www.ao.pr.it - Sezione Lavorare - sarà data comunicazione del luogo, data e ora in cui si svolgeranno i colloqui, non meno di sette giorni prima dell’effettuazione degli stessi.

I concorrenti potranno consultare il sito www.ao.pr.it per scaricare l’avviso pubblico e la modulistica, oppure, per eventuali chiarimenti, rivolgersi alla S.C Interaziendale Area Giuridica, Ufficio Contratti Atipici, dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma - Via Gramsci n. 14 - Parma (tel.0521/704662). 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it